Halo Infinite: un bug della campagna coop sarebbe in realtà una funzione inserita apposta

Halo Infinite, secondo un giocatore, soffre di un bug della modalità coop, ma in realtà per gli sviluppatori si tratta di una funzione inserita volontariamente.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   02/08/2022
17

Secondo un'immagine condivisa tramite Reddit da un utente, il team di 343 Industries avrebbe svelato che un bug segnalato dai giocatori per la modalità campagna coop di Halo Infinite è in realtà un funzione di gioco voluta.

Precisamente parliamo del fatto che, nella modalità coop della campagna di Halo Infinite, i Marines controllati dall'IA non sono in grado di salire su un veicolo che non sia guidato dall'host della sessione di gioco.

Secondo un'email, questo è voluto: non è possibile far salire dei Marines in un veicolo di un ospite della campagna coop. Non viene però indicato il motivo dietro questa scelta: forse è una questione tecnica, oppure di equilibrio della difficoltà. Poter portare con sé più Marines potrebbe rendere troppo facile il gioco?

I giocatori hanno ovviamente detto la propria sulla questione e hanno ampliato il discorso, affermando che Halo Infinite sembra "vuoto", indipendentemente da tutto. I giocatori vorrebbero che i Marines fossero più d'impatto e potessero muoversi per il mondo di gioco, creando eventi casuali come scontri con pattuglie di alieni. Precisiamo in ogni caso che non possiamo confermare la veridicità dell'email, anche se pare improbabile che sia tutta un'invenzione dell'utente che ha condiviso l'immagine.

Infine, sappiamo anche che l'open world è stato molto ridimensionato rispetto al progetto originale di Halo Infinite.