Halo Infinite si aggiorna con l'update del 13 maggio, ecco cosa cambia

Halo Infinite ottiene oggi l'update del 13 maggio, che agisce soprattutto sul bilanciamento, correzione di problemi e ritorno di alcune caratteristiche.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   13/05/2022
48

Halo Infinite ha ottenuto oggi un nuovo aggiornamento con l'update del 13 maggio, che si presenta come una patch minore intesa soprattutto a bilanciare alcuni aspetti del multiplayer e caratteristiche del gameplay, senza portare novità dal punto di vista dei contenuti.

Tra le correzioni si segnala quella riferita alle armi che si "inceppano", un problema che è emerso con l'uscita della Stagione 2: Lone Wolves e che dovrebbe essere corretto attraverso un rollback parziale su alcuni aspetti della gestione di queste. Era un problema che emergeva in certi casi ma segnalato da diversi utenti e che dovrebbe essere stato sistemato.

Altri cambiamenti riguardano la reintroduzione di alcuni salti particolari, definiti "skill jump": questi sono salti considerati fuori dalla normale esplorazione della mappa e al limite con i glitch. Di fatto, sfruttando alcune conformazioni particolari dello scenario, i giocatori riuscivano a raggiungere alcune zone normalmente inaccessibili di alcune mappe.

Con la Stagione 2 queste possibilità erano state rimosse, ma davanti alle proteste gli sviluppatori hanno deciso di reimmettere la possibilità di questi skill jump, in particolare in Life Fire, Bazar, Aquarius e Streets, come riportato nelle note della patch.

Anche il "tank gun" è tornato in azione, consentendo così di utilizzare tale soluzione per lo speedrun della Campagna. Infine, diverse correzioni in termini di stabilità e bilanciamenti vari sono stati effettuati su vari aspetti del gioco, come potete leggere a questo indirizzo.