Horizon Forbidden West: video analisi mette alla prova la modalità a 40 fps e il VRR

Horizon Forbidden West è il protagonista della nuova video analisi di ElAnalistaDeBits, che ha testato la modalità a 40 fps e i benefici del VRR recentemente introdotti.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   16/07/2022
64

ElAnalistaDeBits ha pubblicato una nuova video analisi che confronta la modalità bilanciata a 40fps di Horizon Forbidden West introdotta poche settimane fa su PS5 con le altre disponibili sin dal lancio dell'esclusiva PlayStation di Guerrilla Games.

La Patch 1.17 di Horizon Forbidden West è stata pubblicata il 6 luglio e ha introdotto la compatibilità con il VRR e la modalità bilanciata per i display supportati.

Come spiegato nell'analisi di ElAnalistaDeBits, questa modalità porta il framerate a 40 fps mantenendo la risoluzione nativa 4K. Di conseguenza la resa visiva è superiore di quella Performance a 60 fps e leggermente inferiore a quella Risoluzione, che vanta un miglior filtro anti-aliasing a discapito del framerate ancorato sui 30 fps.

Non sono invece presenti differenze per quanto riguarda ombre, draw distance ed effetti grafici. Lo youtuber ha tuttavia notato dei fenomeni casuali di stuttering in tutte le modalità grafiche settando il refresh rate del display a 120Hz.

In aggiunta, con il VRR attivo la modalità Performance di Horizon Forbidden West ora è in grado di superare la soglia dei 60 fps. Mediamente non parliamo di un incremento del framerate abissale, ma in ogni caso molto gradito.

Se siete indecisi su qual è la modalità grafica migliore per Horizon Forbidden West, ElAnalistaDeBits raccomanda proprio quella Performance con VRR, specialmente considerando che i sacrifici in termini di resa visiva rispetto al lancio sono diminuiti grazie alle Patch pubblicate da Guerrilla Games negli ultimi mesi.