Housemarque: dopo Returnal un gioco PS5 ancora più bizzarro, ed è merito di Sony

Archiviato il successo di Returnal, Housemarque sta lavorando a un gioco PS5 ancora più bizzarro ed è tutto merito del supporto di Sony.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   20/06/2022
57

Dopo l'eccellente Returnal, Housemarque sta lavorando a un gioco PS5 ancora più bizzarro, ed è tutto merito di Sony: lo ha dichiarato il narrative designer del team finlandese, Eevi Korhonen, nel corso di un'intervista.

Korhonen aveva anticipato che la nuova IP per PS5 utilizzerà delle idee scartate per Returnal, ed è tornato sulla questione chiarendo che il supporto di Sony è stato fondamentale per portare avanti questo tipo di approccio: lo studio è stato libero di sbizzarrirsi piuttosto che costretto a contenersi.

"Siamo cresciuti molto come team", ha detto. "Non sapevamo come sarebbe stato Returnal quando abbiamo cominciato a lavorarci, ma ora che ci siamo arrivati e che quella formula ha funzionato così bene, stiamo guardando al prossimo progetto. Grazie all'acquisizione da parte di Sony e alle risorse che ciò ci mette a disposizione, potremo spingerci ancora oltre."

"Non avevamo idea di quanto Returnal sarebbe stato importante: sviluppare su di una nuova piattaforma, con un nuovo motore grafico e un nuovo team sono cose che richiedono apprendimento. Ora disponiamo di questa squadra che ha superato mille avversità e abbiamo imparato come costruire un gioco come Returnal, dunque possiamo partire con più forza e convinzione."

"Siamo riusciti a comprendere l'importanza del ritmo e di come sia complicato gestirlo al meglio in un'esperienza roguelike", ha continuato Korhonen. "È davvero difficile controllare questo flusso e a un certo punto dire 'ok, ora lanciamo questo colpo di scena'. Alla fine è un po' il fascino dei giochi lineari, in cui devi padroneggiare certe cose alla perfezione."