It Takes Two: Josef Fares vi darà 1.000$ se il suo gioco vi annoierà

Josef Fares, noto per il suo stile esagerato, ha affermato che darà 1.000 $ a tutti coloro che si annoieranno giocando a It Takes Two.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   17/02/2021
26

Josef Fares è il game director di Brothers A Tale of Two Sons, A Way Out e del venturo It Takes Two. Molti però lo ricordano per le sue uscite sopra le righe. Lo sviluppatore è infatti solito dire la propria senza filtri, spesso con un linguaggio "colorito". Ora, è arrivato addirittura al punto di affermare che darà 1.000 dollari a chiunque si annoi giocando a It Takes Two.

Precisamente Josef Fares ha rilasciato un'intervista a Game Informer e ha affermato: "C'è un'altra cosa che posso garantire riguardo a It Takes Two: è impossibile, e potete citarmi direttamente, annoiarsi con questo gioco. Potete metterlo nel titolo dell'articolo. Darò letteralmente 1.000 dollari a chiunque dica 'oh, mi sono stufato di questo gioco perché non mi sorprende più'. Mille dollari! Lo giuro. Li darò a chiunque si annoi del gioco. Ma deve essere onesto a riguardo!".

Un'affermazione molto forte, anche se non inaspettata da Josef Fares. Onestamente non pensiamo che il game director sia serio, non più del solito perlomeno, ma possiamo comunque considerare questa sua affermazione come una dichiarazione di intenti: It Takes Two è un gioco di qualità e punta a stupire i giocatori continuamente.

Fares, come detto, è stato autore anche di Brothers A Tale of Two Sons e A Way Out, tutti giochi basati sulla cooperativa, anche se con uno stile ben diverso. Entrambi i giochi sono stati apprezzati da critica e pubblico, quindi per ora Josef Fares ha motivo di essere confidente.

Se vi interessano altre prese di posizione, Josef Fares considera una malattia che i giocatori non finiscano i giochi. Condividete? Non molto tempo fa, ha anche svelato che pensa che Microsoft abbia fatto un casino coi nomi di Xbox.

It Takes Two sarà un'altra avventura cooperativa
It Takes Two sarà un'altra avventura cooperativa