League of Legends, Teamfight Tactics promossa a modalità permanente 6

Il successo incredibile di Teamfight Tactics tra i videogiocatori ha convinto Riot a promuoverla a modalità permanente di League of Legends.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   02/08/2019

Teamfight Tactics è diventata una modalità permanente di League of Legends. Così ha deciso Riot Games, lo sviluppatore, visto l'incredibile successo riscontrato tra i videogiocatori.

Teamfight Tactics è sostanzialmente un clone di Auto Chess, nato proprio dal successo della famosa mod di DoTA 2. Si tratta della prima modalità extra del gioco a diventare permanente nell'ultimo periodo, lì dove altre sono state provate e poi rimosse, come la modalità Nexus Blitz.

Il successo di Teamfight Tactics è testimoniato da diversi fattori, il primo dei quali è il frequente raggiungimento della prima posizione della classifica dei giochi più visti su Twitch. Un altro è l'alto numero di nuovi giocatori che hanno scaricato League of Legends solo per provare Teamfight Tactics.

Riot di suo sta curando moltissimo la modalità, con aggiornamenti frequenti che nel giro di poche settimane l'hanno resa più stabile e più equilibrata. Presto, più precisamente il 14 agosto, arriveranno anche quattro nuovi campioni, nonché una nuova origin chiamata Hextech. Per ora i nuovi contenuti sono in test nella versione beta del gioco.

Se volete saperne di più su Teamfight Tactics e, in generale, gli autobattler, leggete questo nostro speciale dedicato.