Mass Effect 5 potrebbe utilizzare l'Unreal Engine 5 e non il Frostbite di DICE

Stando a Jeff Grubb e a un annuncio lavorativo, Mass Effect 5 potrebbe utilizzare l'Unreal Engine 5 invece del Frostbite di Electronic Arts.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   04/09/2021
63

Mass Effect 5 potrebbe utilizzare l'Unreal Engine 5 invece del Frostbite di DICE. Quindi BioWare potrebbe aver convinto Electronic Arts a non usare il suo motore proprietario, ma a provare quello di Epic Games. La notizia arriva da due diverse fonti.

La prima è un annuncio lavorativo di BioWare, in cui viene ricercato un direttore tecnico con esperienza in Unreal Engine. La seconda è Jeff Grubb che, appresa la notizia, ha contattato alcune sue fonti per verifica, scoprendo che effettivamente l'Unreal Engine 5 è in valutazione per il nuovo Mass Effect.

Il motivo di questa scelta sarebbe la volontà di Electronic Arts di abbracciare le tecnologie visive della next-gen il prima possibile. Il Frostbite da questo punto di vista sarebbe indietro rispetto all'Unreal Engine 5 e potrebbe non riuscire a recuperare per il 2023, anno in cui è previsto l'inizio della piena produzione di Mass Effect 5 e che a questo punto potrebbe essere anche l'anno di lancio del nuovo Dragon Age.

Un'altra ipotesi è quella che vuole Electronic Arts alla ricerca di qualcuno che aiuti a inserire alcune delle novità dell'Unreal Engine 5 nel Frostbite, anche se per Grubb nel processo di studio potrebbe essere comunque adottato il motore di Epic Games per Mass Effect 5.