Metroid Prime 4, Retro Studios assume il director di Warhawk come capo sviluppo

Retro Studios ha assunto il director di Warhawk, Dylan Jobe, come capo dello sviluppo di Metroid Prime 4: dovrà supervisionare il progetto e verificarne la qualità.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/09/2020
91

Metroid Prime 4 ha un nuovo responsabile dello sviluppo presso Retro Studios: si tratta di Dylan Jobe, director di Warhawk nonché veterano dell'industria videoludica con i suoi venticinque anni di esperienza.

Jobe vanta un curriculum di tutto rispetto, che include fra gli altri Doom, Twisted Metal: Black e Call of Duty: Modern Warfare Remastered. Parliamo insomma di una persona che mastica pane e sparatutto da una vita.

Il suo ruolo nell'ottica dello sviluppo di Metroid Prime 4 sarà quello di organizzare il lavoro del team e controllarne la qualità, risolvere eventuali problematiche e coordinare le varie attività dello studio.

Purtroppo la notizia dell'assunzione di Jobe non è stata accompagnata da aggiornamenti sullo stato dei lavori: sono mesi e mesi che Retro Studios assume nuovo personale, ma potrebbe volerci ancora molto prima di vedere il gioco in azione.

L'annuncio di Metroid Prime 4 risale all'E3 2017, ma il progetto è stato azzerato in corso d'opera e lo sviluppo è ricominciato da capo.