Minecraft: Mojang vuole combattere razzismo e disuguaglianza sociale

Mojang, lo sviluppatore di Minecraft, vuole combattere razzismo, disuguaglianza sociale e inquinamento supportando diverse associazioni a scopo benefico.

NOTIZIA di Luca Forte   —   17/04/2021
37

Mojang, lo sviluppatore di Minecraft, ha recentemente presentato la campagna Saving the World with Minecraft. Si tratta di una serie di iniziative pensate per combattere il razzismo, la disuguaglianza sociale e l'inquinamento.

A presentare l'iniziativa è stata la Corporate Vice President di Minecraft presso Mojang, Helen Chiang, che ha detto che l'obiettivo è quello di "ispirare il mondo che vogliamo vedere".

"Crediamo che abbiamo la responsabilità di combattere le ingiustizie sociali e razziali che vediamo in giro per il mondo," ha detto Chiang. "E questo è un momento cruciale per il futuro della giustizia sociale".

"Come segno concreto abbiamo deciso di supportare le organizzazioni che lavorano per sistemare le ingiustizie."

Non c'è solo la società nei piani di Mojang. "Questo è anche un momento chiave per proteggere la Terra dai danni causati dall'inquinamento, dal cambiamento climatico e dal degrado ambientale. Noi ci poniamo in difesa del pianeta, assicurandoci che il mondo futuro sia almeno bello e abitabile come lo è oggi. Per questo motivo supporteremo il The Nature Conservancy e il World Wildlife Fund."

Chiang ha detto anche che lavorerà per diffondere questi insegnamenti anche nel gioco, ma è importante che la community veda questi valori tradotti nella realtà. "Possiamo insegnare ai nostri giocatori questi valori e credenze attraverso personaggi, quest e caratteristiche nei giochi, ma dobbiamo anche agire nel mondo reale per far si che questo accada."