New Nintendo Switch: annuncio ufficiale imminente per Bloomberg, tutti i dettagli

Stando a un nuovo report pubblicato da Bloomberg, l'annuncio ufficiale di New Nintendo Switch è ormai imminente e le caratteristiche della console sono state confermate.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   01/04/2021
88

New Nintendo Switch: sarà questo il nome ufficiale della tanto chiacchierata revisione hardware della console ibrida giapponese, il cui annuncio è ormai imminente stando all'ultimo report pubblicato da Bloomberg.

L'autorevole testata, particolarmente attiva su questo fronte, ha parlato nelle scorse settimane di supporto per la tecnologia DLSS e schermo OLED, tutte caratteristiche a quanto pare confermate per la nuova piattaforma, che arriverà nei negozi questo autunno al prezzo di 399 dollari.

L'immagine che vedete qui sotto è un semplice render, ma a quanto pare riprende i tratti salienti di New Nintendo Switch, che avrà un display da 7 pollici ma un fattore di forma leggermente ridotto rispetto all'attuale modello grazie a un design più compatto e razionale nell'uso degli spazi.

New Nintendo Switch, il render.
New Nintendo Switch, il render.

Secondo le fonti di Bloomberg, Nintendo aveva pensato di collocare entrambi gli stick analogici in alto, come sul GamePad di Wii U, per un maggiore comfort in modalità portatile.

L'ipotesi è però stata scartata al fine di mantenere la massima compatibilità con le feature preesistenti, fra cui l'uso dei Joy-Con in orizzontale come controller indipendenti, ma pare che i trigger siano finalmente analogici: una manna per i giochi di guida.

Il supporto della tecnologia DLSS è stato confermato, ma funzionerà solo in modalità docked e servirà per offrire un output a 4K il più possibile definito per la migliore resa possibile sui televisori Ultra HD. Ciò significa che gli sviluppatori potranno partire da una risoluzione nativa molto più bassa, da 720p a 1080p, per poter puntare a una grafica più ricca e ancorata ai 60 fps.

New Nintendo Switch, il logo.
New Nintendo Switch, il logo.

Non è chiaro se il SoC di New Nintendo Switch sarà effettivamente un Lovelace in versione custom, ma parliamo di certo di un chipset avanzato e parecchio efficiente sotto il profilo energetico, al punto da offrire un'autonomia superiore in portabilità (anche grazie alla batteria da 4600 mAh) e una migliore dissipazione del calore.

Infine il dock: stando al report, la base di collegamento della console è stata resa più piccola e sottile, ma per il momento non ci sono foto o render che ne mostrino le fattezze.

Sembra addirittura si sia pensato di eliminarla del tutto in favore di un semplice cavo, una soluzione per contenere i costi che tuttavia avrebbe di fatto mandato in pensione il concetto di "switch" così intimamente legato alla piattaforma.