Persona 5 ha avuto sviluppo lungo e difficile ma Persona 6 non avrà questi problemi

Persona 5 è stato il risultato di uno sviluppo veramente lungo e difficoltoso, ma nel frattempo Atlus ha superato i problemi e Persona 6 procederà molto più spedito.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/01/2021
93

Persona 5 è stato protagonista di una genesi piuttosto travagliata, con uno sviluppo lungo e difficile per diversi motivi che però non dovrebbero colpire Persona 6, la cui lavorazione dovrebbe invece procedere in maniera molto più agevole, come riferisce anche la stessa Atlus.

Come riassume anche GameRant, a partire da interviste pubblicate in questi giorni da parte degli sviluppatori, lo sviluppo di Persona 5 iniziò addirittura nel 2008, con il gioco che ha raggiunto il completamento solo quasi 10 anni più tardi, nel 2016 (2017 in occidente). Nel mezzo c'è stato lo sviluppo di Catherine, il cui engine doveva fare da base tecnologica per Persona 5, un cambio di generazione e anche grossi problemi finanziari per Atlus.

Il quinto capitolo sarebbe dovuto uscire solo su PS3, ma l'allungamento dei tempi di sviluppo portarono alla necessità di uscire anche su PS4, con una lavorazione contemporanea su due hardware profondamente diversi a complicare le cose.

Katsura Hashino ha fatto capire che le questioni tecnologiche sono state però solo una parte dei problemi incontrati da Persona 5: ben più preoccupante è stato il destino incerto di Atlus dopo che Index Corporation, la compagnia che controllava l'etichetta, è finita in bancarotta. Fortunatamente, a risolvere la questione è intervenuta Sega rilevando l'intera Atlus e consentendo anche al P-Studio di portare avanti lo sviluppo con molta più tranquillità.

Tutti questi problemi ovviamente non si presenteranno con Persona 6, il cui sviluppo dovrebbe procedere molto più spedito: Persona 5 ha raccolto ampi consensi ed è stato uno dei giochi valutati meglio nella generazione in conclusione, Atlus si trova in una situazione ormai stabile e la tecnologia per lo sviluppo può procedere direttamente evolvendo la base già utilizzata, dunque si tratta soprattutto di lavorare sui contenuti.

Nel frattempo, restiamo in attesa di informazioni su Persona 6, con Atlus che ha fatto sapere che nel 2021 ci sarà un grande annuncio, il quale potrebbe riguardare proprio il titolo in questione. Il prossimo appuntamento con la serie, sebbene in forma di spin-off, è comunque Persona 5 Strikers.

Persona 5 ha avuto sviluppo lungo e difficile ma Persona 6 non avrà questi problemi