Phasmophobia, un nuovo livello ambientato in una prigione sembra sia in arrivo

Phasmophobia si sta per aggiornare con un nuovo livello ambientato in una prigione, in base a quanto riferito dal team in un nuovo tweet sibillino.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/11/2020
7

Phasmophobia continua ad essere un fenomeno su PC, considerando la dimensione della sua produzione e a contrasto i risultati incredibili sul mercato raggiunti dal gioco solo in versione PC su Steam, dunque era logico aspettarsi anche degli aggiornamenti con nuovi contenuti, come questo misterioso livello ambientato in una prigione che sembra sia in arrivo.

Kinetic Games ha pubblicato un sibillino messaggio su Twitter contenete due immagini di un'ambientazione decisamente oscura e la frase "Non sono stato io", o "non l'ho fatto". Quello che traspare dalle immagini sembra essere uno scenario all'interno di una prigione abbandonata, o comunque alquanto messa male, che potrebbe fare da livello perfetto per nuovi contatti diretti con manifestazioni ectoplasmiche nel gioco.

Secondo quanto riportato da Kinetic Games, sembra che si tratti di una mappa dalle dimensioni medie rispetto a quelle viste finora, dunque in linea con la maggior parte delle soluzioni di gioco presenti già all'interno di Phasmophobia, ma caratterizzato da un'atmosfera veramente particolare, se possibile ancora più inquietante.

Phasmophobia è un nuovo fenomeno PC, anche spinto dall'atmosfera di Halloween delle settimane scorso, ma sembra comunque destinato a durare: anche per questo, lo sviluppatore ha deciso che l'early access durerà più del previsto.