PlayStation Now, carte prepagate ritirate in UK: Sony spiega cosa sta succedendo

Sony ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in relazione alla notizia delle carte prepagate di PlayStation Now ritirate in UK.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   13/01/2022
24

Ieri è arrivata la notizia delle carte prepagate di PlayStation Now che, a quanto pare, sono state ritirate in diversi punti vendita in UK. Ebbene, oggi Sony ha espresso una posizione ufficiale sulla questione, spiegando cosa sta succedendo.

"Stiamo abbandonando a livello globale il modello delle carte prepagate di PlayStation Now per focalizzarci sul nostro attuale sistema di carte prepagate PlayStation, che possono essere riscattate anche per l'abbonamento a PlayStation Now", ha dichiarato un portavoce dell'azienda.

Chiaramente quando si è sentito che Sony sta ritirando le carte prepagate di PS Now in UK, il pensiero è andato subito ad alcune voci circolate qualche settimana fa sulla dismissione del servizio.

A dicembre Jason Schreier ha parlato infatti di un nuovo abbonamento PlayStation in stile Xbox Game Pass che avrebbe appunto fuso insieme i contenuti di PlayStation Now e PlayStation Plus, con la probabile aggiunta di diversi tier.

Un rumor che le dichiarazioni di Sony non smentiscono in alcun modo proprio per via dell'adozione di un sistema di carte prepagate universale, possibile anticamera di un graduale abbandono del marchio PlayStation Now.