PlayStation Studios: Bluepoint Games acquisita da Sony? Il tweet ufficiale scompare

Sony potrebbe aver acquisito anche BluePoint Games, annessa all'interno dei PlayStation Studios secondo un tweet che pare ufficiale ma è stato rimosso.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   29/06/2021
163

PlayStation Studios potrebbe aver acquisito Bluepoint Games, stando a quanto riportato da quello che pare essere un tweet ufficiale di Sony Japan che è stato però rimosso prontamente, ma non prima che qualcuno riuscisse a fare lo screenshot, che potete vedere qui sotto.

Bluepoint Games, il team che recentemente si è specializzato nello sviluppo di remake come Shadow of the Colossus su PS5 e Demon's Souls su PS5, viene costantemente associato a Sony come possibile team da acquisire da PlayStation Studios ormai da anni, vista la stretta collaborazione tra le compagnie.

Il tweet rimosso che parla dell'acquisizione di BluePoint Games da parte di PlayStation Studios
Il tweet rimosso che parla dell'acquisizione di BluePoint Games da parte di PlayStation Studios

Non possiamo ancora dire se l'informazione sia affidabile, ma lo screenshot non sembra contraffatto (sono diverse le fonti che sostengono di avere il tweet nel loro feed di Twitter) e l'immagine a corredo corrisponde precisamente a quella utilizzata da Sony per l'annuncio delle acquisizioni di team, come abbiamo visto proprio in questi minuti con l'annessione di Housemarque all'interno di PlayStation Studios.

Resta da capire perché il messaggio sia stato cancellato: è probabile che sia uscito prima del previsto, con Sony che potrebbe aver programmato l'annuncio di questa acquisizione per un prossimo evento, visto che si parla ormai da giorni di un possibile State of Play o una PlayStation Experience per questo periodo, con alcune voci che puntano verso l'8 luglio 2021 come possibile data per questo evento.

L'acquisizione di Bluepoint Games avrebbe notevole senso per Sony, rientrando precisamente nel modus operandi tipico della compagnia: arriverebbe infatti dopo anni di stretta collaborazione, nell'ottica della "crescita organica" che viene spesso menzionata dal CEO di PlayStation, Jim Ryan, come filosofia alla base dell'espansione dei team interni. Attendiamo dunque conferme sulla questione, che sembra però altamente verosimile a questo punto.