Pokémon Unite: la open beta arriva in Canada: il MOBA sta per invadere l'occidente?

The Pokémon Company ha annunciato che a partire dal prossimo marzo Pokémon Unite sarà disponibile in open beta in Canada: il MOBA sta per invadere l'occidente?

NOTIZIA di Luca Forte   —   16/02/2021
5

The Pokémon Company ha annunciato che a partire dal prossimo marzo Pokémon Unite, l'atteso MOBA 5 contro 5 dedicato ai mostri tascabili di Game Freak, sarà disponibile in beta pubblica. Per il momento solo in Canada. Questo, però, potrebbe essere il primo passo prima di un'espansione nel resto dell'occidente.

Per il momento tutto quello che sappiamo è che questo MOBA sarà disponibile a partire dal prossimo marzo in beta pubblica solo su Android e solo in Canada. Per partecipare bisognerà registrarsi sul Play Store e possedere un telefono con almeno 3GB di RAM. I partecipanti alla beta sappiano che tutti i loro progressi saranno cancellati al termine di questo periodo di test.

Dopo di che tutto è avvolto nella nebbia: non sappiamo, infatti, se la beta sarà estesa ad altre nazioni in tempi brevi, ma soprattutto se sarà messa a disposizione degli utenti Nintendo Switch e iOS, ovvero le altre piattaforme sulle quali Pokémon Unite approderà.

Per chi non lo sapesse, Pokémon Unite è un gioco che si ispira, senza nemmeno nasconderlo troppo, a MOBA del calibro di Arena of Valor e League of Legends: Wild Rift. Non a caso è sviluppato da TiMi Studios per conto di Tencent, il colosso cinese responsabile, tra le altre cose, dei due giochi sopracitati.

Annunciato qualche mese fa, Pokémon Unite è poi sparito dai nostri radar per lungo tempo. Che l'arrivo della beta pubblica in Canada sia il primo passo verso la sua consacrazione? Nel frattempo Nintendo ha annunciato un nuovo Direct per domani, che sia l'occasione giusta per scoprire qualcosa di più sul gioco?