PS5: AMD ha smentito i problemi di produzione della console di Sony

Anche AMD ha smentito i problemi di produzione di PS5, smentendo il report nel quale Bloomberg sosteneva che Sony aveva tagliato 4 milioni di console.

NOTIZIA di Luca Forte   —   20/09/2020
56

A distanza di qualche giorno, anche AMD ha smentito i problemi di produzione di PS5. La società responsabile dei chip che battono nel cuore della console di Sony ha voluto smentire ufficialmente il report nel quale Bloomberg sosteneva che la produzione della console next-gen sarebbe passata da 15 a 11 milioni di unità, con un taglio di 4 milioni di console nel primo anno fiscale.

Un report allarmante, soprattutto vista l'enorme richiesta di PS5 che ha portato ad esaurire immediatamente le scorte, ma soprattutto che ha fatto crollare la valutazione delle azioni di Sony in borsa.

AMD si è sentita presa direttamente in causa principalmente perché il taglio era causato, sempre secondo Bloomberg, da problemi nella produzione del SoC custom di PlayStation 5, prodotto per l'appunto dalla società americana.

Per questo motivo Forrest Norrod, vice presidente di AMD e General Manager della divisione Data Center, ha dichiarato durante Deutsche Bank Technology Conference, che la quantità di chip a 7nm prodotti da AMD è sufficiente per coprire tutte le richieste di Sony e che, quindi, non ci sarebbe alcun pericolo di carenza.

Cosa ne pensate? Sapevate che Sony ha promesso l'arrivo di un numero maggiore di PS5 nelle prossime settimane per la prenotazione?