PUBG nella realtà: un milionario vuole organizzare una vera battle royale su un'isola privata 28

Un anonimo milionario ha intenzione di organizzare una vera battle royale su un'isola privata, ma in modo che sia anche sicura.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/04/2019

Quando montagne di soldi incontrano una passione sfrenata per i videogiochi possono succedere cose molto strane, come dimostra la storia di un anonimo milionario intenzionato a organizzare una vera battle royale sullo stile di PUBG e Fortnite su un'isola privata.

Prima di tutto, bisogna precisare che non si tratterà di giungere alle conseguenze più estreme, ovvero questa versione reale della battle royale non prevede delle vere morti ma di utilizzare equipaggiamenti come armi ad aria compressa e armature per il corpo con sensori che rilevano i colpi subiti, dunque è chiaramente una versione ben più edulcorata di quello a cui siamo abituati nella lotta verso il last man standing. L'informazione arriva dal sito HushHush.com, che ha rivelato come un anonimo milionario abbia richiesto l'organizzazione di un evento del genere.

La battle royale vera dovrà svolgersi su un'isola privata non ancora identificata, proseguendo per tre giorni e contenendo 100 concorrenti impegnati nella guerra tutti contro tutti. Notevole, peraltro, il premio in palio: ben 130.000 dollari andranno a chi resterà in piedi per ultimo, a quanto pare. Sembra che questo milionario abbia richiesto a HushHush.com un'isola privata da acquistare proprio per questa battle royale, in quanto questi sarebbe "un grande fan" del genere a cui appartengono PUBG e Fortnite, fra gli altri. Il desiderio è di "portare il gioco nella realtà nel modo più sicuro possibile", dunque se non altro non c'è proprio un intento sanguinario, dietro.

PlayerUnknown's Battlegrounds pc

pc  xone  ps4 

Data di uscita: 21 Dicembre 2017

Acquista su Steam