PUBG: il trailer della Stagione 4 mostra l'oscura storia di Erangel 4

Il primo trailer narrativo della Stagione 4 di PUBG mostra le origini della mappa Erangel e di quello che sembra essere l'organizzatore degli scontri all'interno di questa.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/07/2019

Nonostante gli sparatutto battle royale non siano proprio noti per le loro storie, PUBG ha deciso di dare un certo sostrato narrativo alle proprie mappe, come dimostra questo nuovo trailer cinematografico sulla Stagione 4 del gioco, che mostra alcuni aspetti delle origini della mappa Erangel.

Si tratta della prima mappa di PUBG, che ha dunque un significato particolare per i giocatori del battle royale in questione. Il trailer, dal taglio narrativo, mette in scena un bambino che si ritrova ad essere l'unico sopravvissuto di una terribile battaglia che si è svolta sull'isola. Cresciuto da solo in un'area ormai deserta e lugubre, il ragazzo diventa poi un uomo, decisamente segnato dal passato drammatico tanto da diventare nientemeno che il cinico organizzatore del torneo battle royale alla base di PUBG.

Dopo vari anni, possiamo infatti vedere uno scorcio del medesimo individuo seduto di fronte a un'enorme console sormontata da numerosi schermi che lo pongono al controllo dell'intera isola di Erangel e degli scontri che vi avvengono all'interno. Ovviamente si tratta ancora di una narrazione alquanto vaga e basilare, ma dimostra la nuova direzione intrapresa da PUBG Corp per dare una nuova identità al suo gioco, cercando anche di smarcarlo ulteriormente da Fortnite e dalla sua caratterizzazione decisamente diversa dall'oscurità generale che pervade PUBG. La Stagione 4 di PUBG inizierà il 24 luglio 2019.

PUBG: il trailer della Stagione 4 mostra l'oscura storia di Erangel