Resident Evil 4 Remake: Shinji Mikami approva l'idea, purché sia un buon lavoro 32

Resident Evil 4 Remake potrebbe essere in sviluppo e l'autore dell'originale, Shinji Mikami, sembra decisamente convinto dell'idea, purché sia fatto un buon lavoro.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/06/2020

Resident Evil 4 Remake avrebbe il benestare anche dell'autore originale del gioco, ovvero Shinji Mikami, il quale ha riferito di essere ben contento di vedere una ricostruzione totale del celebre capitolo che sviluppò per Capcom, purché sia fatto un buon lavoro.

Resident Evil 4 sarebbe, in effetti, il prossimo soggetto in linea di successione se Capcom dovesse decidere di proseguire con i remake della serie, sebbene non sia stato ancora annunciato nulla di ufficiale. Il quarto capitolo è stato più volte riproposto in varie versioni sul mercato, ma sempre mantenendo l'impostazione grafica originale e sostanzialmente gli stessi contenuti, con asset marginalmente migliorati e adattamenti vari per aumentarne la risoluzione e migliorare la visualizzazione sugli schermi moderni.

Potrebbe dunque essere l'ora di vedere un Resident Evil 4 interamente ricostruito sulla notevole base tecnica offerta dal RE Engine, con impostazione simile a Resident Evil 2 e Resident Evil 3, anche se dovrebbe probabilmente andare incontro ad alcune variazioni vista l'impostazione piuttosto diversa del capitolo originale.

Sembra essere di questo avviso anche l'autore originale, Shinji Mikami, che intervistato sulla questione da IGN ha affermato di non aver problemi davanti a un'idea del genere, anzi di sostenerla, con il progetto affidato anche a un altro team, purché "ne venga fuori un buon gioco", come affermato in maniera particolarmente saggia.

Per il momento, comunque, non c'è nulla di ufficiale: qualche voce di corridoio ha parlato del progetto in sviluppo, forse in un team composto dai responsabili dei remake precedenti ma più grande di quello di RE3.

Re4 Las Plaga 03