Resident Evil Village: i dipendenti McDonald si prendono le ferie per giocare

Resident Evil Village ha convinto tutti, soprattutto i dipendenti di McDonald che a quanto pare si sono presi le ferie per giocare al gioco Capcom.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   13/05/2021
55

Resident Evil Village è disponibile da circa una settimana e gli appassionati della saga horror di Capcom stanno veramente apprezzando questa nuova avventura di Ethan Winters. Il merito è anche dei personaggi non giocati, su tutti Lady Dimitrescu, che ha spopolato online sin dall'annuncio. Pare addirittura che il gioco abbia spinto molti dipendenti McDonald a prendersi le ferie.

Come potete vedere nel post Reddit qui sotto, in una sede McDonald è stato esposto un foglio che recita: "Siamo a corto di staff. Per favore siate pazienti con chi si è presentato a lavoro. Grazie a quella moglie vampira gigante nessuno vuole più lavorare. Grazie, la dirigenza." Resident Evil Village pare aver derubato tale sede dello staff.

Ovviamente è possibile che si tratti di una battuta, ma di certo è interessante che la dirigenza abbia attribuito la "colpa" della mancanza di personale proprio a Lady Dimitrescu di Resident Evil Village. Come viene fatto notare anche nei commenti su Reddit, inoltre, è divertente provare a immaginare un cliente, che non è a conoscenza dell'esistenza del gioco e del personaggio, che cerca di capire cosa voglia dire "moglie vampira gigante".

Una cosa è certa, il gioco è un successo anche se il video di Digital Foundry lo definisce "deludente" in formato PC. Resident Evil Village è comunque stato in grado di vendere 3 milioni di unità in tutto il mondo in tre giorni.