Riders Republic rinviato: ecco la nuova data di uscita, con una beta in arrivo

Riders Republic è stato rinviato di quasi un paio di mesi, ma intanto c'è una nuova beta in arrivo nel prossimo periodo.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   16/07/2021
8

Anche Riders Republic è stato rinviato da Ubisoft, con una doppietta di brutte notizie per chi attente i suoi giochi di notevole entità, anche se in questo caso il posticipo è meno pesante, visto che la nuova data di uscita è fissata al 28 ottobre 2021.

Il nuovo gioco di corse open world e multiplayer, basato su vari sport estremi, quantomeno riuscirà ad arrivare nel 2021, contrariamente a quanto accaduto con Rainbow Six Extraction che è stato spostato direttamente a gennaio 2022. La data iniziale di Riders Republic era il 2 settembre, dunque si tratta di un posticipo di quasi due mesi ma che comunque non inficia più di tanto la stagione.

Riders Republic arriverà dunque il 28 ottobre 2021 su PC, PS4, PS5, Xbox Series X|S e Xbox One, oltre che Google Stadia e Amazon Luna. Quantomeno, c'è un beta test in arrivo che consentirà di poterlo provare prima dell'uscita, anche se attendiamo le tempistiche precise per quanto riguarda anche questa versione di prova.

"Non vediamo l'ora di farvi entrare nella Republic con la beta in arrivo! Questa sarà la prima volta che potrete toccare con mano questo enorme campo da gioco multiplayer e vogliamo sentire cosa avete da dire al riguardo", ha scritto Ubisoft Annecy nel messaggio di annuncio del ritardo.

"Per assicurarci di poter fornire il miglior gioco per tutti i giocatori, abbiamo preso la dura decisione di rimandare la data d'uscita dal 2 settembre al 28 ottobre. Questo ci darà più tempo per migliorare l'esperienza e darvi la possibilità di fare un primo salto e darci qualche feedback".

Per tutte le informazioni sul gioco, vi rimandiamo all'anteprima di Riders Republic, mentre ricordiamo che i 50 giocatori sono previsti solo su PS5 e Xbox Series X|S, su old-gen saranno di meno.