Sony investe ancora 1 miliardo di dollari in Epic Games, per metaverso e crescita

Sony e KIRKBI, compagnia che controlla il LEGO Group, hanno investito 1 miliardo di dollari a testa in Epic Games per costruire il metaverso.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/04/2022
105

Sony continua a investire in Epic Games, con una nuova iniezione di 1 miliardo di dollari nella compagnia di Tim Sweeney da parte della casa nipponica, in una mandata da 2 miliardi in totale che comprende anche il supporto di KIRKBI, azienda che controlla The LEGO Group.

Entrambe le compagnie hanno dunque investito 1 miliardo ciascuna in Epic Games, all'interno di una nuova manovra di accrescimento di capitale che sembra puntare alla costruzione del metaverso, come riferito dal comunicato stampa di Epic, e al supporto per la crescita della compagnia.

"Tutte e tre le compagnie tengono in alta considerazione il valore dei creatori e dei giocatori, puntando a creare un nuovo intrattenimento social che esplori la connessione tra mondi digitali e fisici", si legge nel comunicato da parte di Epic Games, la quale in ogni caso continua ad essere controllata dal suo CEO e fondatore, Tim Sweeney.

"Come compagnia basata sull'intrattenimento creativo, siamo emozionati di investire in Epic Games e approfondire la nostra relazione nel campo del metaverso, uno spazio dove i creatori e gli utenti condividono il proprio tempo", ha affermato Kenichiro Yoshida, Chairman, President e CEO di Sony Group Corporation.

Unreal Engine 5, un'immagine della celebre prima demo
Unreal Engine 5, un'immagine della celebre prima demo

"Siamo anche sicuri che l'esperienza di Epic, incluso il suo potente engine per videogiochi, nominata con le tecnologie di Sony, accelerino i vari sforzi in vari campi come nuove esperienze di divertimento digitale e iniziative nella produzioni in realtà virtuale".

"Questo investimento accelererà il nostro lavoro di costruzione del metaverso e della creazione di spazi dove i giocatori possano divertirsi con gli amici e in cui i brand possano creare esperienze creative e immedesimanti", ha affermato da parte sua Tim Sweeney di Epic Games.

Si rafforza dunque la partnership già avviata tra Sony ed Epic Games, con influssi che possono essere vari. Il comunicato rimane piuttosto sul vago ma l'insistenza sul metaverso è evidente, così come la menzione alla realtà virtuale e all'eventuale impiego di Unreal Engine 5 in vari ambiti. Da notare che si parla di Sony Group come responsabile dell'investimento e della partnership, dunque non della sola divisione PlayStation, cosa che amplia la collaborazione oltre il singolo ambito dei videogiochi.