Sony Japan Studio non chiuso ma quasi, ufficiale: si concentrerà su Astro con ASOBI

Il Japan Studio di Sony, ovvero il team interno più antico di PlayStation, subirà una profonda trasformazione che lo porta a un assorbimento con Asobi su Astro.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   26/02/2021
299

Sony PlayStation ha confermato in via ufficiale la profonda riorganizzazione effettuata sul Japan Studio, ovvero il team interno più vecchio tra quelli della compagnia nipponica, di fatto trasformandolo profondamente e concentrandolo su Astro, spostando l'organico sul Team ASOBI.

Avevamo riportato ieri la voce di corridoio da parte di VGC sul fatto che Sony Japan Studio sta per chiudere: ebbene, non è precisamente questo il caso ma ci siamo andati piuttosto vicini. La conferma ufficiale è arrivata da parte di Sony Interactive Entertainment, che ha riferito a IGN della profonda riorganizzazione decisa per il suo studio interno più antico.

Il Japan Studio verrà rimodellato, concentrandolo sul Team ASOBI che si occuperà di gestire la serie Astro (dopo Astro Bot: Rescue Mission e Astro's Playroom), mentre anche le altre attività come collaborazioni esterne con altri team e localizzazione di prodotti per il mercato nipponico verranno gestite al livello centralizzato da PlayStation Studio, spogliando ulteriormente il Japan Studio delle uniche funzioni che aveva svolto di recente.

Non è dunque una chiusura effettiva, ma di fatto questa riorganizzazione impedisce la creazione di nuovi giochi interamente prodotti dal Japan Studio, come erano stati in precedenza Gravity Rush 2 e The Last Guardian, per citare i più recenti. Vediamo il comunicato ufficiale da parte di SIE:

"Nella volontà di rafforzare le operazioni di business, SIE conferma che PlayStation Studios JAPAN Studio verrà riorganizzato a partire dall'1 aprile. Il Japan Studio verrà ri-centrato sul team ASOBI, la squadra creativa che si è occupata di Astro's Playroom, consentendo al team di concentrarsi su una singola visione ed espandere la popolarità di Astro's Playroom. Inoltre, i ruoli di produzioni esterne, localizzazione software e gestione delle proprietà intellettuali dei titoli JAPAN Studio verranno concentrate all'interno delle funzioni globali di PlayStation Studios."

Ne viene fuori un Japan Studio profondamente ridimensionato, con organico ridotto all'osso e sostanzialmente assorbito dal Team ASOBI, il quale sembra comunque concentrato unicamente su Astro. La manovra di Sony giunge a conferma dei molti sospetti che si erano concentrati in questo periodo, vedendo uscire di scena praticamente tutti gli elementi di spicco dello studio giapponese di Sony come Teruyuki Toriyama, Masaaki Yamagiwa e Keiichiro Toyama.