Sparatoria nel Michigan, l'autore si è ispirato a Fallout 4 per un sito americano

Il quindicenne accusato di essere l'autore della sparatoria di Oxford, nel Michigan, si sarebbe ispirato a Fallout 4 per un sito americano.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   04/12/2021
107

Il 30 novembre c'è stata una sparatoria in una scuola superiore di Oxford, nel Michigan, e un quindicenne è stato accusato di essere l'autore del gesto, che è costato la vita a tre studenti. Ebbene, il sito americano Inside Edition ha collegato un post del ragazzo a Fallout 4, lasciando intendere che il titolo Bethesda possa averlo in qualche modo ispirato.

Nell'espansione Far Harbor di Fallout 4 c'è una sequenza in cui Nick Valentine dice "I am become Death, the destroyer of worlds", frase ripresa appunto dal presunto autore della sparatoria in un post. Tanto è bastato alla redazione del sito USA per inserire nel servizio alcune sequenze del gioco.

C'è solo un piccolo particolare: il personaggio di Valentine cita J. Robert Oppenheimer, il fisico newyorkese considerato il padre della bomba atomica, che ha pronunciato quella celebre frase dopo aver assistito allo scoppio, citando a sua volta il Bhagavad Gita.

Non è chiaro al momento se l'infelice accostamento fra il presunto autore della sparatoria e Fallout 4, nonché i videogame in generale, abbia trovato o meno spazio anche presso altre testate. Di certo si tratta di una forzatura che lascia perplessi, a maggior ragione considerando l'effettiva origine della citazione del post.

Nel frattempo, è notizia di poche ore fa che i genitori dello studente sospettato sono stati arrestati con l'accusa di omicidio colposo, visto che sono stati loro a regalare al ragazzo la pistola con cui avrebbe aperto il fuoco a scuola.