Spider-Man 3 posticipato, nuova data di uscita per il film Sony con Tom Holland

Il film di Spider-Man 3 è stato posticipato da Sony e c'è ora una nuova data di uscita per il nuovo capitolo della serie cinematografica con Tom Holland.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/07/2020
25

Spider-Man 3 è stato posticipato e ha ottenuto una nuova data di uscita, sempre all'interno della riorganizzazione generale dei prodotti cinematografici in corso da mesi a causa dell'emergenza data dalla pandemia da coronavirus.

In questo caso, il nuovo film Sony con Tom Holland protagonista è ora previsto arrivare nei cinema americani il 17 dicembre 2021, dopo essere stato annunciato in precedenza per il 5 novembre 2021, dunque un posticipo di poco più di un mese.

Curiosamente, la nuova data di uscita corrispondeva a quella inizialmente prevista per Avatar 2, il quale è stato a sua volta rimandato e spostato direttamente al 2022, sempre per le medesime cause che stanno sconvolgendo ancora tutta la programmazione prossima dei film cinematografici.

Spider-Man 3 rappresenta il terzo film della serie con protagonista Tom Holland, destinato a staccarsi in maniera più netta dall'ombra degli Avengers. Con la sua identità che sembra sia stata svelata pubblicamente alla fine di Spider-Man: Far From Home, Peter Parker dovrà dunque affrontare la sua condizione di super-eroe da una prospettiva completamente nuova.

"Sarà divertente vedere Spidey tornare al suo elemento, fuori dall'ombra di Tony e degli Avengers e diventare un eroe per conto proprio", ha affermato Kevin Feige, presidente di Marvel Studios.

Nel frattempo, manca ancora un titolo ufficiale per Spider-Man 3, ma a quanto pare i lavori sul film stanno comunque andando avanti, anche se lo stesso Tom Holland sta contemporaneamente iniziando le riprese anche sul film di Uncharted, nel quale interpreta il ruolo del protagonista, Nathan Drake.

Spider Man Far From Home