Star Citizen, il progetto è già costato quasi 200 milioni di dollari 75

Cloud Imperium Games ha elencato le spese che sono state sostenute dal 2012 per lo sviluppo di Star Citizen.

NOTIZIA di Davide Spotti —   23/01/2019

Lo sviluppo di Star Citizen è già costato quasi 200 milioni di dollari. È quanto emerge da un documento di otto pagine recentemente pubblicato da Cloud Imperium Games.

La relazione illustra come sono stati utilizzati i fondi investiti nel progetto dal 2012, quando ha avuto inizio lo sviluppo del progetto. Lo studio ha speso complessivamente 193.2 milioni di dollari, mentre 14.23 milioni di dollari sono stati lasciati come fondi di riserva.

Nel 2017 la spesa totale ha toccato quota 48.8 milioni di dollari, dunque all'incirca 4 milioni di dollari al mese. Le entrate sono state suddivise in tre categorie principali: le somme raccolte su Kickstarter, gli abbonamenti e gli altri introiti derivati da partnership con fornitori di hardware e software.

Il documento prosegue puntualizzando che Cloud Imperium Games ha speso più di quanto stia raccogliendo attraverso i suoi flussi in entrata degli ultimi tre anni. La società dichiara inoltre che 826.000 dollari sono stati utilizzati per servizi generali e amministrativi - inclusi servizi contabili e legali - mentre il resto è stato allocato per lo sviluppo del gioco.

I 46 milioni di dollari provenienti da un fondo d'investimento privato, annunciati il mese scorso, saranno destinati esclusivamente alle spese per il marketing e la distribuzione di Squadron 42 e per lo sviluppo di Star Citizen. Cloud Imperium Games prevede di rilasciare una beta di Squadron 42 nella seconda metà del 2020.

Star Citizen pc

pc 

Data di uscita: 2019