Starfield non uscirà nel 2021, secondo Jason Schreier

Secondo il giornalista Jason Schreier, Starfield di Bethesda non ce la farà a uscire entro la fine del 2021, per motivi che non ha spiegato.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/05/2021
239

Secondo il giornalista di Bloomberg Jason Schreier, Bethesda e Microsoft non ce la faranno a lanciare Starfield entro la fine del 2021. Il tema è stato toccato durante una sessione di domande e risposte su Reddit con cui Schreier sta promuovendo il suo nuovo libro, Press Reset.

L'argomento non è stato comunque approfondito, visto che il giornalista si è limitato a dare una risposta negativa secca a un utente che gli chiedeva se secondo lui Starfield sarebbe uscito entro il 2021.

Da notare che la versione di Schreier cozza con quella di altri insider che vogliono invece Starfield ancora in lizza per un lancio entro la fine dell'anno. In realtà sono in pochi a esserne certi, perché c'è sempre l'incognita pandemia a rischiare di rovinare i programmi all'ultimo momento, ma secondo molti l'obiettivo di Microsoft e Bethesda sarebbe ancora quello di rilasciare Starfield nell'anno solare corrente.

Starfield è la nuova proprietà intellettuale sviluppata negli ultimi anni da Bethesda. Non è ancora chiaro cosa offrirà ai giocatori. Qualcuno lo ipotizza come uno Skyrim nello spazio, altri sperano in qualcosa di unico. Di fatto è uno dei giochi più chiacchierati degli ultimi mesi, vuoi anche per la questione esclusiva Xbox sì o no, anche se praticamente non se ne sa ancora nulla.