Suicide Squad: Kill the Justice League, dettagli su gameplay, personaggi e storia

Suicide Squad: Kill the Justice League si chiarisce con alcuni dettagli aggiuntivi su personaggi, gameplay e storia forniti dal creative director Sefton Hill nel corso del DC FanDome.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   23/08/2020
52

Suicide Squad: Kill the Justice League è stato annunciato la notte scorsa con un primo trailer e alcune informazioni sono emerse successivamente con dettagli su personaggi, gameplay e storia ad arricchire un po' la visione del nuovo action game di Rocksteady basato su licenza DC Comics.

Gran parte delle informazioni sono deducibili già dal teaser trailer di questa mattina, che sebbene sia costruito in computer grafica e non contenga dunque effettivamente filmati tratti dal gameplay consente di avere una visione abbastanza precisa del tono, dei contenuti e della struttura di gioco.

Qualche altro dettaglio è emerso poi in seguito dall'intervista al creative director Sefton Hill nel corso del DC FanDome andato in scena nelle ore scorse, da cui possiamo trarre qualche altra informazione, seppure ancora piuttosto vaga.

Come abbiamo riferito, il gioco consente di interpretare i personaggi della Suicide Squad in una missione impossibile contro la Justice League, in particolare Harley Quinn, King Shark, Captain Boomerang e Deadshot che si ritrovano a dover combattere contro i super-eroi più famosi della DC Comics, diventati in qualche modo malvagi.

La struttura del gioco è assimilabile allo sparatutto in terza persona in base a quanto riferito, sebbene a seconda del personaggio questo possa assumere più l'aspetto di una sorta di picchiaduro action in terza persona. La narrazione è improntata sui vari personaggi, così come il gameplay, con ognuno di questi che ha uno specifico stile di combattimento e anche un sistema di progressione molto profondo e sfaccettato, secondo Hill più di quanto visto nella serie Batman: Arkham.

Ogni personaggio ha una certa varietà di armi utilizzabili e abilità diverse da incrementare: Harley Quinn predilige esplosivi e mazza da baseball, Deadshot ha jetpack, cannoni installati nelle braccia, un lanciafiamme e un fucile di precisione, King Shark è il tipico personaggio da combattimento corpo a corpo sfruttando la sua enorme mole e forza fisica, oltre a poter utilizzare una grossa mitragliatrice, mentre Captain Boomerang usa la sua arma di preferenza in diverse maniere, oltre alla sua agilità particolare.

Il tutto si svolge in una Metropolis ampia e riccamente dettagliata, caratterizzata da eventi dinamici e costruita come un open world, esplorabile in modi diversi anche perché ogni personaggio ha abilità di spostamento differenti.

Suicide Squad: Kill the Justice League può essere giocato in single player o in multiplayer cooperativo per un massimo di quattro giocatori ma tutta la squadra sarà presente comunque nel gioco, dunque se si affronta in singolo gli altri personaggi saranno gestiti dall'intelligenza artificiale, con la possibilità di passare da uno all'altro in ogni momento.

Come annunciato, Suicide Squad: Kill the Justice League è previsto arrivare nel 2022 su PC, PS5 e Xbox Series X, ci sarà dunque tempo per tornare a parlarne. Sul fronte DC Comics, nella serata di ieri Gotham Knights è stato annunciato con un trailer e un video di gameplay.

Suicide Squad Kill The Justice League 10