Super Nintendo World, apertura rimandata per il parco tematico, forse al 2021 8

Super Nintendo World non aprirà questa estate, a quanto pare l'avvio delle attività è stato rimandato almeno all'autunno ma più probabilmente si andrà al 2021 per l'apertura del parco tematico.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   27/06/2020

Com'era prevedibile, il Super Nintendo World aprirà più tardi del previsto, con l'avvio delle attività che è stato rimandato e potrebbe andare direttamente al 2021, anche se non c'è ancora una data precisa per l'apertura del parco tematico.

Si tratta del parco giochi costruito in collaborazione da Universal Studios e Nintendo, che dovrebbe rappresentare una parte nuova e importante degli Universal Studios Japan, unendo dunque le attrazioni basate sull'universo cinematografico della casa produttrice con quelle derivate dal mondo di Mario.

L'idea iniziale era di aprire il Super Nintendo World questa estate, in corrispondenza con l'avvio delle Olimpiadi di Tokyo 2020, ma ovviamente c'è di mezzo la pandemia da coronavirus che ha sconvolto tutti i piani.

Dopo aver portato alla necessaria cancellazione delle Olimpiadi del 2020, le misure di sicurezza in atto per evitare il diffondersi del contagio hanno causato anche il posticipo dell'apertura del Super Nintendo World, come era lecito aspettarsi.

Al momento non c'è ancora una data di apertura per il parco tematico, con la testata nipponica Nikkei che riporta della possibilità di aprire le attività in autunno, ma c'è anche una forte probabilità che il tutto venga spostato direttamente al 2021.

Nel frattempo, la costruzione del parco e delle sue attrazioni sembra essere in stato molto avanzato, con gran parte delle strutture già pronte. Qualche settimana fa, in effetti, il parco tematico si era mostrato per intero in una foto aerea. Intanto sta proseguendo anche il progetto per far arrivare anche negli USA il parco giochi in questione.

Super Nintendo World Visual