Super Smash Bros. Ultimate, scuola scambia messaggio sul gioco per minaccia di strage 28

La passione per Super Smash Bros. Ultimate ha portato a un leggero fraintendimento in una scuola americana, ma fortunatamente è finito tutto bene.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/12/2018

In una scuola americana, un messaggio dedicato a Super Smash Bros. Ultimate per Nintendo Switch è stato scambiato per una minaccia di strage, portando a un'indagine interna, come leggibile nella lettera pubblicata dall'utente Twitter funges amongus.

Cosa è successo? Riassumendo, qualcuno ha scritto su di una lavagna "7 dicembre, è il momento di" seguito dal logo di Super Smash Bros. Ultimate, che se disegnato con poca cura può ricordare un mirino. E in effetti qualcuno lo ha mal interpretato, leggendo il messaggio come una minaccia, ed è iniziato a montare il panico che ha condotto a un'indagine interna alla scuola. Ovviamente chi l'ha scritto è solo un giocatore eccitato dal lancio di Super Smash Bros. Ultimate, che avverrà proprio il 7 dicembre 2018.

Comunque è finito tutto bene, perché anche l'indagine è arrivata all'ovvia conclusione che non c'era niente di cui avere paura. Certo, questa storia, che ai più apparirà come una curiosità, ci fa però ben capire quale sia il livello di tensione nella società americana per l'altissimo numero di stragi degli ultimi anni.