The Division 2 riceverà nuovi contenuti nel 2021, Ubisoft ha cambiato idea

Ubisoft ha annunciato che The Division 2 riceverà nuovi contenuti nel 2021, a differenza di quanto aveva precedentemente annunciato.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   13/02/2021
40

Ubisoft ha annunciato che The Division 2 riceverà nuovi contenuti nel corso del 2021: questa decisione va contro quanto precedentemente annunciato. La società francese aveva infatti affermato che, dopo il Title Update 12, non ci sarebbero stati nuovi aggiornamenti. Il Title Update 12 di The Division 2 è stato rilasciato nel dicembre 2020 e ha aggiunto molteplici nuovi contenuti, in particolar modo per i giocatori in possesso del più recente DLC, Warlords of New York.

Considerando che la stagione 4 di The Division 2 è stata chiamata "End of Watch" e considerando che il team di sviluppo è ora al lavoro sul nuovo gioco di Star Wars, i fan non erano stupiti che lo sparatutto in terza persona fosse oramai arrivato alla propria fine. Pare però che Ubisoft non sia ancora pronta a mandare in pensione i giocatori della Divisione.

Massive ha confermato la cosa tramite Twitter, spiegando che "grazie al continuo supporto dei giocatori" si è deciso di continuare a introdurre contenuti nuovi nel corso del 2021. Per il momento non sono state indicate informazioni riguardo alla data di uscita e agli effettivi contenuti ludici che saranno introdotti. Pare che il team sia ancora all'inizio dello sviluppo. Supponiamo inoltre che si tratti di un piccolo gruppo di sviluppatori, visto che la maggior parte sarà dedita a Star Wars.

Indipendentemente da quali saranno le novità, è un'ottima cosa che Ubisoft abbia deciso di continuare a supportare The Division 2, soprattutto considerando che è da poco stato rilasciato anche in versione PS5 e Xbox Series X|S.

A tal riguardo, però, pare che la versione PS5 sia un disastro inaspettato, secondo l'analisi di Digital Foundry.