The Elder Scrolls VI e Starfield arriveranno su PS5? Sony non ha alcun potere

Interrogato sulla possibilità che The Elder Scrolls VI e Starfield arrivino su PS5, il presidente di SIE Jim Ryan ha dichiarato che Sony non ha alcun potere in merito.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/11/2020
138

Intervistato sulla possibilità che The Elder Scrolls VI e Starfield arrivino su PS5, e magari anche su PS4, il presidente di SIE Jim Ryan ha dichiarato che Sony non ha alcun potere in merito, facendo capire che è tutto nelle mani di Microsoft.

La dichiarazione è stata fatta nel corso di un'intervista rilasciata al sito russo Tass, dove Ryan ha toccato diversi argomenti, tra i quali l'arrivo di un servizio in abbonamento che concorra con l'Xbox Games Pass.

La domanda del giornalista è stata diretta, così come la disposta del dirigente della multinazionale giapponese: "Cosa pensa dell'offerta di acquisto di Zenimax/Bethesda fatta da Microsoft? C'è la possibilità che i giocatori PlayStation non possano giocare al nuovo Elder Scrolls o a Starfield?" Ryan: "Non abbiamo alcun potere su questa decisione. Possiamo solo aspettare, seguire come si evolve la cosa e vedere cosa accadrà."

Ryan ha poi ribadito che Sony ha un approccio differente rispetto a Microsoft per quel che riguarda l'acquisizione e la gestione degli studi di sviluppo e che PS5 ha la line-up di lancio migliore della storia di PlayStation.

Starfield

Multiplayer.it Dark Mode in collaborazione con PlayStation 5 ™

CONTINUA A NAVIGARE