The Legend of Zelda: Link's Awakening, il primo aggiornamento non migliora il frame-rate 41

Il primo update 1.01 per The Legend of Zelda: Link's Awakening non si occupa di sistemare il problema dei cali di frame-rate, concentrandosi su altro.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/10/2019

Nintendo ha pubblicato nella giornata di ieri il primo aggiornamento di The Legend of Zelda: Link's Awakening, ovvero l'update 1.01, che tuttavia non sembra andare a colpire uno dei (pochi) problemi riscontrati nel gioco, ovvero i cali di frame-rate.

The Legend of Zelda: Link's Awakening è un remake quasi perfetto, nonché un gioco splendido in generale, in grado di riportare alla luce uno dei capitoli più particolari e interessanti della leggendaria serie nel migliore dei modi. A fronte di un'ottima realizzazione tecnica, caratterizzata peraltro da uno stile grafico peculiare che fa sembrare la scenografia una sorta di diorama, stona l'inconsistenza del frame-rate, che dimostra dei notevoli cali in diverse situazioni.

La questione si fa piuttosto notare anche perché Nintendo è solitamente molto attenta a questo aspetto nei suoi giochi principali, dunque ci si aspetta una soluzione a breve termine o quantomeno un miglioramento anche su questo fronte.

D'altra parte, un altro gioco che ha sofferto a lungo di questo difetto è proprio The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che è stato successivamente corretto attraverso diversi aggiornamenti nei mesi successivi al lancio. Ci sarà forse da attendere ancora per vedere miglioramenti nel frame-rate di The Legend of Zelda: Link's Awakening, dunque, considerando che l'update 1.01 si concentra sulla "sistemazione di un errore che in certe condizioni causava un blocco a Marin presso Toronbo Shores, bloccando il gioco".