The Witcher 3, la serie Netflix ha fatto crescere le vendite del 554% 117

La serie The Witcher di Netflix ha fatto davvero bene alle vendite di The Witcher 3: Wild Hunt, che sono cresciute del 554% a dicembre 2019.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/02/2020

Il successo della serie The Witcher di Neflix ha dato una spinta incredibile alle vendite di The Witcher 3: Wild Hunt, facendole crescere anno su anno del 554% a dicembre 2019 sul mercato USA. A svelarlo è stata The NPD Group, compagnia che si occupa di monitorare il mercato dei videogiochi nord americano. Sempre nello stesso periodo, in USA la vendita dei libri da cui la serie è tratta è cresciuta anno su anno del 562%.

Ovviamente il gioco di CD Projekt Red era un successo già di suo, visto che a giugno 2019 aveva venduto più di 20 milioni di copie. Cionondimeno immaginiamo che lo studio di sviluppo polacco sia stato ben lieto di vedere una simile impennata. C'è da notare che i dati di dicembre 2019 comprendono anche le vendite della versione Nintendo Switch di The Witcher 3, lanciata a ottobre 2019, quindi molto recente. Escludendo quest'ultima la crescita rimane notevole, ma si riduce in modo sensibile al 63%.

Comunque sia si tratta di un caso interessante che potrebbe far nascere una nuova tendenza: i publisher di videogiochi potrebbero infatti sfruttare le serie TV come strumenti di marketing, sperando che la qualità rimanga medio alta come nel caso di The Witcher.

Per il resto vi ricordiamo che The Witcher 3: Wild Hunt è disponibile per PC, Xbox One, PS4 e Nintendo Switch. Di quest'ultima versione è emersa oggi la possibile cancellazione di una nuova patch.