The Witcher 3: Wild Hunt per PS5 e Xbox Series X|S rinviato da CD Projekt RED

La versione next-gen di The Witcher 3: Wild Hunt per PS5 e Xbox Series X|S è stata rinviata da CD Projekt RED, che in un messaggio ha spiegato i motivi di tale scelta.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   13/04/2022
95

The Witcher 3: Wild Hunt per PS5 e Xbox Series X|S è stato rinviato da CD Projekt RED, che in un messaggio rivolto ai propri utenti ha spiegato i motivi di tale scelta.

Le versioni PS5 e Xbox Series X|S di The Witcher 3 erano già state rinviate al 2022, per la precisione al secondo trimestre, ma a quanto pare il team polacco non sarà in grado di rispettare queste tempistiche a causa di un avvicendamento nello sviluppo.

"Abbiamo deciso che sarà il nostro team interno a effettuare il lavoro rimanente per la versione next-gen di The Witcher 3: Wild Hunt", si legge nel post di CD Projekt RED. "Stiamo valutando l'entità dell'impegno e per questo abbiamo dovuto posticipare l'uscita dell'aggiornamento."

Allo stato attuale non c'è un nuovo periodo di lancio, lo studio polacco ha scritto che il posticipo è "fino a nuovo ordine", aggiungendo poi che provvederà ad avvisare gli utenti circa eventuali novità non appena possibile, ringraziandoli per la comprensione.

Come sappiamo, la versione next-gen di The Witcher 3: Wild Hunt sarà disponibile sotto forma di upgrade gratuito per gli attuali possesssori del gioco su PS4 e Xbox One.