Tomb Raider 25th Anniversary era un nuovo remake, cancellato da Square Enix?

Sembra che Tomb Raider dovesse avere un nuovo remake per il 25° anniversario, ma è stato poi cancellato da Square Enix.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/08/2022
27

L'account Twitter "Raider", dedicato al mondo di Tomb Raider, ha riportato in queste ore una nuova voce di corridoio, secondo la quale ci doveva essere un nuovo gioco della serie in arrivo nel 2021 in coincidenza con il 25° anniversario, che avrebbe dovuto rappresentare una sorta di remake di Tomb Raider Anniversary ma con nuove meccaniche, solo che il tutto è stato poi cancellato da Square Enix.

L'account in questione fa riferimento a non meglio identificate fonti cinesi come origine dell'informazione, cosa che rende difficile una qualsiasi verifica della cosa. Tuttavia, due riferimenti a Tomb Raider Anniversary e Tomb Raider 25th Anniversary sono effettivamente presenti nel famoso documento leak sui giochi in arrivo in Nvidia GeForce Now, considerato un po' la "madre di tutti i leak" recenti, dunque la questione si fa curiosa.

Entrambi i titoli, mai annunciati in via ufficiale, facevano riferimento a un'uscita nel 2021, forse indicando un unico gioco in arrivo con titolo ancora da decidere ma legato chiaramente al 25° anniversario della serie Tomb Raider e al precedente Tomb Raider Anniversary. Secondo il leak, si sarebbe dovuto trattare di una nuova versione di Anniversary, forse una sorta di remake con aggiunte alcune meccaniche survival tratte dalla trilogia più recente della serie.

Lo sviluppo sarebbe stato affidato a Virtuous Studio e la tecnologia di base doveva essere l'engine di Rise of the Tomb Raider, ma sembra che Square Enix abbia poi cancellato tutto il progetto. Come ulteriore nota curiosa su tutta la questione, il rumor parla anche di un finale segreto di Shadow of the Tomb Raider che doveva fare riferimento a Natla, ma questo sarebbe stato poi eliminato con la patch del day one per il gioco.