Twitch: Pokimane e Alinity hanno ricevuto centinaia di minacce di morte, stando a Mizkif

Le top streamer Twitch Pokimane e Alinity avrebbero ricevuto centinaia di minacce di morte dai loro spettatori, stando a Mizkif.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/03/2021
53

Stando allo streamer Mizkif, streamer donne come Imane 'Pokimane' Anys e Natalia 'Alinity' Mogollon hanno ricevuto letteralmente centinaia di minacce di morte da quando sono diventate famose su Twitch. Il problema riguarda in realtà la maggior parte delle streamer di successo, visto che casi di fan ossessionati non sono mancati anche a Jadeyanh, Jinnytty, Nico, Fuslie, Sweet Anita e Valkyrae, tanto per citarne alcune.

Mizkif ha toccato l'argomento nel suo ultimo live stream, dove ha parlato in particolare delle due top streamer per sensibilizzare il suo pubblico, facendo presente come ovunque ci sia una streamer, ci siano sempre anche dei fan pronti a minacciarle e a scriver loro cose atroci, arrivando spesso a comportamenti molto gravi.

Pokimane
Pokimane

Mizkif: "Non importa quanti cuori mettiate nei messaggi che spedite loro... non conta niente. Riceveranno sempre queste dannate minacce. Siete fuori di testa se non credete che Pokimane abbia ricevuto centinaia di minacce di morte nel corso degli anni. Non è solo una ragazza, è una ragazza odiatissima."

Mizkif ha poi spiegato, includendo Alinity nel discorso, che: "Vi garantisco che loro hanno gli armadietti pieni di minacce di morte. Probabilmente hanno degli armadietti tutti loro alla polizia. Questa per me è la parte peggiore del mondo dello streaming: la sensazione che qualcuno possa invadere la tua privaci perseguitandoti e facendo stronzate inquietanti."

Ciò che afferma Mizkif è semplicemente la realtà, visto che è sotto gli occhi di tutto come i casi di stalking e di minacce di morte contro le streamer si siano moltiplicati nel corso degli ultimi anni. Sperare che il fenomeno sparisca è utopico, ma che almeno le piattaforme facciano qualcosa per contrastarlo.

Alinity
Alinity