Ubisoft, David Polfeldt lascia Massive ma non la compagnia: era l'uomo chiave dietro The Division, Avatar e Star Wars

David Polfeldt, l'uomo chiave dietro a progetti come The Division, Avatar e il prossimo Star Wars ha annunciato che lascerà Massive, ma non la compagnia francese.

NOTIZIA di Luca Forte —   18/06/2021
19

David Polfeldt, il capo di Massive Entertainment, ha annunciato che lascerà lo studio per prendersi 6 mesi sabbatici. A chi non lo conoscesse possiamo dire che Polfeldt è l'uomo chiave dietro a progetti e a successi come The Division, Avatar e il prossimo Star Wars. Alla fine del periodo di riposo Polfeldt tornerà con un nuovo ruolo dirigenziale all'interno di Ubisoft.

Durante i suoi 17 anni presso lo studio di Malmo, Polfeldt ha trasformato un piccolo studio indipendente nella spina dorsale di un gigante come Ubisoft. Massive Entertainment, infatti, non è solo lo studio di The Division e dei prossimo Avatar: Frontiers of Pandora e il gioco di Star Wars, ma è lo studio che ha creato lo Snowdrop engine, il motore sul quale si basano quasi tutti i giochi di Ubisoft, compreso Mario + Rabbids: Sparks of Hope di Ubisoft Milano.

"17 anni fa sono entrato in un piccolo studio indipendente di Malmo," ha detto Polfeldt, "in un ruolo che il fondatore aveva descritto come "Mister aggiusta tutto". Sapevo molto poco delle incredibili montagne russe che sarebbero stati gli anni successivi".

David Polfeldt
David Polfeldt

"Quando abbiamo firmato per il gioco di Star Wars e terminato di costruire la nostra bellissima Eden nel 2020 ho sentito come un senso di appagamento, come se avessi raggiunto tutto quello che potevo raggiungere," ha continuato David Polfeldt. "Con tutti questi progetti lo studio è in forma perfetta e gli sono estremamente grato per tutto quello che abbiamo fatto assieme".

Adesso l'ex capo di Massive si prenderà 6 mesi di pausa e poi ritornerà con un ruolo dirigenziale in Ubisoft. Il suo posto è già stato assegnato e presto verrà annunciato pubblicamente.