Ubisoft: i giochi PS5 e Xbox Series X costeranno ancora 60 dollari, per ora

Ubisoft, per bocca del suo CEO Yves Guillemot, ha confermato che per questo Natale perlomeno i giochi PS5 e Xbox Series X costeranno ancora 60 dollari.

NOTIZIA di Luca Forte   —   23/07/2020
17

Ubisoft ha confermato di avere intenzione di pubblicare la prima generazione di giochi PS5 e Xbox Series X a 60 dollari, ovvero il prezzo che gli stessi hanno su Xbox One e PlayStation 4. Yves Guillemot ha però specificato che si tratta di una decisione che vale per questo Natale, dopo di che non si sa quali siano i piani della compagnia.

L'affermazione è stata fatta durante la presentazione dei dai fiscali della compagnia: "per i giochi di questo Natale pensiamo di uscire con gli stessi prezzi della precedente generazione di console," ha detto il CEO di Ubisoft.

Nonostante le pressioni, Guillemot ha evitato di specificare se questi prezzi rimarranno invariati anche dopo la stagione natalizia. In altre parole se Ubisoft, similmente a quanto ha intenzione di fare 2K Games con NBA 2K21, ha intenzione di alzare il prezzo di copertina di 5-10 euro dei giochi PlayStation 5 e Xbox Series X. Guillemot non ha risposto alla domanda diretta, ma ha solo detto che al momento "Ubisoft è concentrata sui giochi di Natale e questi saranno pubblicati a 60 euro."

La questione del prezzo dei giochi sembra essere piuttosto spinosa e nessuno, al momento, sembra voler prendere una posizione chiara. Nonostante i costi di produzione siano lievitati, in tanti sembrano -prevedibilmente- restii a dire esplicitamente che aumenteranno il prezzo di copertina. Phil Spencer, il capo di Xbox, ha detto che per lui non è un problema se i giochi costeranno di più, facendo riferimento al fatto che i giocatori oggigiorno possono scegliere tra decine di modelli economici differenti che consentono loro di decidere qual è il prezzo giusto per un determinato gioco.

Nel frattempo Ubisoft ha annunciato un nuovo Forward.