Ubisoft: leak dei giochi emersi su GeForce Now ricevono un DMCA, i rumor sono credibili?

Ubisoft ha inviato un DMCA per bloccare i leak sui giochi emersi tramite GeForce Now. Questo ci fa chiedere se i rumor sono credibili.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   24/09/2021
32

Ubisoft ha inviato a Pavel Djundik un DMCA per costringerlo a rimuovere i leak emersi tramite il dataming di GeForce Now. Questa mossa della compagnia francese non fa altro se non attirare maggiore attenzione sui rumor e ci spinge a chiederci se per caso vi sia qualcosa di credibile in quanto emerso.

Partiamo però dal principio, per chi non è informato sulla situazione. Poco tempo fa è emersa una curiosa lista di giochi PC legati a GeForce Now, che includeva anche vari titoli non annunciati. Nvidia ha risposto ai leak affermando che la lista era vera ma "speculativa" e "utilizzata solo per tracciamento interno e test tecnici". Secondo alcuni report, però, i giochi inclusi sono reali, anche se in alcuni forse le informazioni erano vecchie.

Ora Pavel Djundik - dataminer e creatore di SteamDB - ha condiviso su Twitter il fatto di aver ricevuto un DMCA, legato alla lista di giochi GeForce Now da lui scoperta. Infatti, la lista - precedentemente disponibile su Github - è ora offline e non può più essere visualizzata.

Parlando precisamente di Ubisoft, la lista includeva:

  • Project Meteor da Ubisoft Sofia
  • Project Q da Ubisoft
  • Project OVER da Ubisoft Paris
  • Project ORLANDO da Ubisoft Ivory Tower

Secondo alcuni report emersi su Reddit, Project ORLANDO potrebbe essere un DLC cancellato di The Crew 2, mentre Project Meteor sembrerebbe un nuovo DLC di Assassin's Creed Valhalla. Ovviamente siamo sempre nel campo dei rumor e dei leak, quindi nulla di tutto questo è da considerarsi ufficiale.

Questo è quanto sappiamo; probabilmente solo in futuro potremo scoprire quanto di vero vi sia. Rimanendo in casa Ubisoft, parliamo di The Division 2: update 1.35 svelato, ecco le novità dell'aggiornamento.