Uncharted 4: Naughty Dog cancellò tutto il lavoro di Amy Hennig, dice Nolan North

Uncharted 4: Fine di un Ladro era già a buon punto con Amy Hennig, ma con l'allontanamento di questa il team face ripartire tutto da zero, dice Nolan North.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/04/2022
93

Un recente podcast con Nolan North, voce e interprete principale di Nathan Drake, fa luce su alcuni retroscena dello sviluppo di Uncharted 4: Fine di un Ladro, in particolare il fatto che questo sia stato completamente riscritto dopo l'uscita di scena di Amy Hennig da Naughty Dog.

A quanto pare, diverse scene di Uncharted 4: Fine di un Ladro erano già state girate secondo il vecchio copione, cosa che allungò ulteriormente i lavori per la necessità di rifarle in buona parte. "Avevamo già registrato alcune scene di Uncharted 4 con Amy Hennig per circa 7 mesi, eravamo già a buon punto", ha spiegato North nel Couch Soup Podcast, "Quando venne mandata via da Naughty Dog, il team cancellò tutto quello che aveva fatto".

La "cacciata" di Amy Hennig, a quanto pare, fu seguita da un totale reset del progetto in termini narrativi, come a voler cancellare ogni traccia della Hennig all'interno del team.

Nolan North racconta che lo studio "effettuò un recast totale", considerando che "il cast originale comprendeva Graham McTavish con un ruolo enorme nell'Uncharted 4 scritto dalla Hennig". Quest'ultimo interpretava Cutter in Uncharted 3.

Inoltre, secondo quanto riferito da North c'era Todd Stashwickche doveva interpretare Sam, il fratello di Nathan Drake, mentre Alan Tudyk interpretava Rafe, mentre nella versione successiva il primo è sostituito da Troy Baker e il secondo da Warren Kole. La versione finale ha poi aggiunto Nadine Ross, interpretata da Laura Bailey, che non era presente nella versione originale.

Insomma, la rielaborazione è stata totale, ma North non lo dice in maniera particolarmente negativa: "È questo il business, succede la stessa cosa nei film, nella televisione. Sono solo contento che non abbiano cancellato tutto il progetto".

Per quanto riguarda Amy Hennig, proprio ieri è emersa la notizia del fatto che sta lavorando a un nuovo gioco di Star Wars con Skydance Media, oltre a un titolo su licenza Marvel.