Valorant Spike Nations di Twitch: sta per partire un enorme torneo di beneficienza

Riot Games ha annunciato il Valorant Spike Nations di Twitch, un enorme torneo di beneficienza tra influencer, anche italiani, da 100mila dollari.

NOTIZIA di Luca Forte   —   03/11/2020
0

Riot Games ha annunciato il Valorant Spike Nations di Twitch. Si tratta di un enorme torneo di beneficienza nel quale i più celebri influencer d'Europa si sfideranno per un montepremi da 100mila dollari. Il team italiano sarà composto da Manuelito, Terenas, Stermytv, Educoz e Sparkercs.

Il Valorant Spike Nations è la prima collaborazione di questo tipo tra Twitch e Riot Games in Europa. 10 team provenienti da tutto il continente si sfideranno in tre giorni per assicurarsi una fetta del ricco montepremi di 100.000 dollari che verrà devoluto in beneficenza.

Ogni squadra vedrà la partecipazione di giocatori provenienti da un diverso stato, capitanati da quello preferito dalla community. Gli stati partecipanti sono: Regno Unito, Francia, Germania, Paesi Nordici, Italia, Spagna, Portogallo, Polonia, CSI e Turchia. Ogni squadra sarà in gara per conto di un ente benefico scelto dal proprio stato.

Il team italiano sarà composto da Manuelito, Terenas, Stermytv, Educoz e Sparkercs.

L'inizio della competizione è previsto per le 11:00 del 6 novembre e promette quasi 30 ore di gioco e divertimento ad altissimo livello.

Le squadre saranno suddivise in due gruppi da cinque, dove si sfideranno in un formato round-robin con le prime due squadre che entreranno in semifinale. Ci saranno anche delle sorprese da non perdere, lungo il percorso.

Per poter seguire in diretta il torneo occorrerà collegarsi a questo indirizzo.