Xbox Game Pass su Nintendo Switch non è una priorità, dice Phil Spencer 42

Secondo quanto riferito da Phil Spencer, ci sono molte altre cose a cui pensare prima di portare eventualmente Xbox Game Pass su Nintendo Switch.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   14/06/2019

Nonostante la convergenza annunciata tra Nintendo Switch e alcuni servizi Microsoft, in particolare per quanto riguarda Xbox Live, sembra che Xbox Game Pass sulla console Nintendo non sia destinato ad arrivare a breve, considerando che non si tratta di una priorità per Microsoft.

La questione è stata toccata dallo stesso Phil Spencer, capo della divisione Xbox in Microsoft, nel corso di un'intervista all'E3 2019. Da quando è stata annunciata l'apertura di Nintendo Switch a Xbox Live, partita con l'introduzione di Minecraft in cross-play e proseguita con l'arrivo di alcuni titoli pubblicati dall'etichetta americana, come Cuphead, molte voci di corridoio sono emerse sulle possibili evoluzioni di questa collaborazione. Tra le varie possibilità c'era l'idea che un corrispettivo di Xbox Game Pass potesse arrivare anche su Nintendo Switch, ma sembra che non sia questo il caso, almeno per il momento.

La questione non è esclusa, ma Phil Spencer ha riferito che ci sono al momento altre priorità da portare avanti, anche perché l'attivazione di Xbox Game Pass su Nintendo Switch richiederebbe un certo lavoro tecnico ma anche in termini di gestione delle policy per i servizi delle due compagnie. La pista rimane dunque aperta, ma probabilmente gli sforzi sono ora tutti concentrati sull'estensione di Project xCloud su altre piattaforme.

#Microsoft

Microsoft