Dead by Daylight PS4, guida ai killer e alle loro abilità 0

Dead by Daylight è ora gratuito per i possessori di PlayStation Plus: ecco una pratica guida per conoscere meglio i killer provenienti dai vari film horror

SPECIALE di Simone Pettine   —   22/08/2018

Se avete già dato un'occhiata ai titoli del PlayStation Plus di Agosto 2018 avrete sicuramente notato la presenza di Dead by Daylight: il survival horror indie pubblicato da Starbreeze Studios è una produzione decisamente originale, pubblicata dapprima nel 2016 su PC e poi l'anno successivo anche su console di attuale generazione. Non pensiate, tra l'altro, che si tratti di un horror come tutti gli altri: Dead by Daylight è un titolo rigorosamente multiplayer, dove quattro giocatori impersonano i Sopravvissuti e devono sfuggire al quinto compagno, il killer, che vuole acciuffarli per fargli la festa.

In Dead by Daylight la collaborazione e la consapevolezza che si sviluppano tra i giocatori sopravvissuti sono importanti tanto quanto la genialità e la strategia messe in atto dal killer: per lui sicuramente il compito di trovare tutti gli altri giocatori ed eliminarli non è semplice, considerando che può a sua volta diventare vittima dei loro tranelli. Per questo motivo ogni buon giocatore killer deve conoscere a fondo uno tra i tanti nemici che può impersonare in Dead by Daylight, tra i quali figurano alcuni dei volti più noti della filmografia horror conosciuta dal grande pubblico. Ci sono il Cacciatore, il Mandriano, lo Spettro, l'Infermiera, l'Ombra e la Strega, ma se sono così diversi quale avrà lo stile di gioco adatto per i nuovi arrivati? Esaminiamo più da vicino le loro caratteristiche con la nostra guida.

Lo stile di gioco del Cacciatore consiste nel piazzare trappole per catturare e infliggere danni ai sopravvissuti; con questa classe si comincia una nuova partita direttamente con una trappola in mano, ma le altre andranno prese e piazzate dal giocatore stesso. Come tutte le altre classi dei killer, anche il Cacciatore può essere potenziato, così da sbloccare nuove abilità: per esempio utilizzando la Borsa da Cacciatore o la Borsa Graffiata sarà possibile trasportare più di una trappola contemporaneamente. Una strategia efficace è quella di piazzare le trappole in prossimità di leve o finestre: presi dall'ansia, è difficile che i sopravvissuti facciano attenzione a dove stanno mettendo i piedi nella foga del fuggire. È possibile anche utilizzare le trappole per predisporre determinate vie di fuga da utilizzare in casi di emergenza, basta fare attenzione a non finirci dentro subendo ingenti danni.

Il Mandriano è un killer dallo stile di gioco decisamente più aggressivo: si sposta per la mappa con la sua motosega per atterrare e fare a fette gli ignari sopravvissuti. Ignari in realtà fino ad un certo punto, dal momento che mettendo in moto la motosega il rumore assordante li metterà in guardia ovunque si trovino, segnalando così la posizione del giocatore killer: meglio lasciarla a riposo e attivarla solo all'ultimo momento, se avete già individuato i sopravvissuti. Il Mandriano può inoltre muoversi molto più velocemente eseguendo Scatti con la motosega: da un lato ciò metterà in allarme i giocatori nelle vicinanze, dall'altro li indurrà anche in uno stato di confusione per l'incapacità di capire da dove sta arrivando il rumore della motosega. E un nemico confuso il più delle volte è anche un nemico morto.

Altro nemico decisamente interessante da utilizzare è lo Spettro, la cui abilità unica gli permette di diventare quasi completamente invisibile per un determinato periodo di tempo, suonando la campana. È buona norma comunque rimanere a distanza dai sopravvissuti anche in modalità invisibile, perché qualcuno di loro potrebbe comunque individuare la posizione del killer. Lo Spettro è particolarmente debole alle torce, in qualsiasi modalità si trovi nel momento in cui viene colpito, e l'effetto dello stordimento dura più a lungo rispetto agli altri nemici. Altro killer complesso da utilizzare ma in grado di dare discrete soddisfazioni è l'Infermiera: sarà anche il più lento del gruppo, ma può teletrasportarsi direttamente dietro ai sopravvissuti coprendo anche lunghe distanze. Durante gli inseguimenti, mentre i sopravvissuti stanno oltrepassando porte o finestre, l'Infermiera può aggirare l'ostacolo teletrasportandosi direttamente attraverso di essi.

L'Ombra è un killer che diventa sempre più potente salendo al livello successivo di Malvagità Innata, è sufficiente perseguitare i sopravvissuti per fornirle sufficienti punti esperienza; dal momento che noterete un sopravvissuto di colore rosso, tuttavia, non potrete stalkerarlo ulteriormente per ottenere punti bonus. La Strega è, infine, il killer più basso di tutti: la sua altezza contenuta torna a proprio vantaggio nello sfruttare copertura solitamente troppo piccole per gli altri nemici. Anche la Strega è in grado di lasciare trappole, che nel migliore dei casi cattureranno i sopravvissuti, nel peggiore comunque li spaventeranno, portandoli alla fuga e lasciare vistose tracce dietro di sé.