PlayStation Store: Deathloop e Tales of Arise

L'ultimo aggiornamento del PlayStation Store ha visto l'arrivo di titoli come Deathloop e Tales of Arise, ma anche di Life is Strange, NBA 2K22 e Sonic Colours

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   19/09/2021
14

Il PlayStation Store è stato protagonista di un paio di aggiornamenti davvero interessanti, che hanno portato sulla piattaforma digitale Sony titoli del calibro di Deathloop e Tales of Arise, prodotti rispettivamente da Bethesda e Bandai Namco, ma non solo.

Sono infatti arrivati anche la coinvolgente avventura Life is Strange: True Colors e la nuova edizione della simulazione cestistica per eccellenza, NBA 2K22, insieme a un gradito ritorno, quello di Sonic Colours: Ultimate, con una piacevole e coloratissima remaster.

Deathloop

Deathloop, Colt e Julianna in una sequenza di combattimento
Deathloop, Colt e Julianna in una sequenza di combattimento

Deathloop (PS5, 69,99€) è il nuovo titolo sviluppato da Arkane Studios, gli autori di Dishonored e Prey, realizzato in esclusiva console per PS5. Si tratta di un'esperienza innovativa e sorprendente in cui vestiamo i panni di Colt, un sicario che si ritrova intrappolato sulla misteriosa isola di Blackreef insieme a un'abile assassina incaricata di ucciderlo, Julianna.

Il punto è che l'intero scenario è soggetto a un loop temporale che determina la ripetizione della stessa giornata all'infinito, e sembra che l'unico modo per disinnescare tale meccanismo sia quello di eliminare otto bersagli chiave prima che il sole tramonti e il ciclo ricominci da capo. Saremo in grado di riuscire nell'impresa?

Equipaggiati con un ricco arsenale, nonché con un set di abilità speciali, dovremo utilizzare appieno tutte le risorse a nostra disposizione per muoverci all'interno dell'isola, affrontare eventuali minacce, sfuggire alle trappole di Julianna e nel frattempo raggiungere i nostri obiettivi, scegliendo in piena libertà l'approccio che desideriamo utilizzare.

Una formula che, come scritto nella nostra recensione di Deathloop, si rivela indovinata e convincente fin dalle prime battute, grazie anche a una storia raccontata in maniera magistrale, piena di personaggi carismatici, e a un gameplay che propone in continuazione situazioni ad alto tasso di spettacolarità.

Tales of Arise

Tales of Arise, i personaggi principali del gioco
Tales of Arise, i personaggi principali del gioco

Parecchio atteso dai fan della serie prodotta da Bandai Namco, Tales of Arise (PS5 e PS4, 69,99€) racconta la storia di due pianeti gemelli, Rena e Dahna, e di come gli abitanti di quest'ultimo mondo abbiano vissuto per secoli una sostanziale sottomissione. Tuttavia, quando i due protagonisti del gioco, Alphen e Shionne, si incontrano, capiscono che sono destinati a cambiare le cose.

Alphen è infatti uno schiavo di Dahna che non sente dolore, Shionne una ribelle di Rena colpita da una maledizione che provoca fitte lancinanti a chiunque la tocchi: un'accoppiata perfetta, a cui ben presto si uniscono altri personaggi memorabili per formare un affiatato gruppo determinato a fare la rivoluzione, nell'ambito di una trama appassionante e con il supporto di un sistema di combattimento davvero ben fatto. Per saperne di più, ecco la recensione di Tales of Arise.

Life is Strange: True Colors

Life is Strange: True Colors, la protagonista Alex Chen
Life is Strange: True Colors, la protagonista Alex Chen

Life is Strange: True Colors (PS5 e PS4, 59,99€) segna il ritorno della celebre avventura narrativa di Square Enix, anche stavolta con un progetto sviluppato da Deck Nine Games, gli autori del prequel Before the Storm. La storia è completamente nuova e vede Alex Chen tornare nella sua città di origine per capire cosa si nasconde dietro l'improvvisa morte di suo fratello.

Come da tradizione per la serie, Alex è in possesso di capacità particolari, nello specifico riesce a percepire e indirizzare le emozioni delle altre persone. Dovrà dunque utilizzare questo potere per scoprire tutto il possibile su quanto accaduto, prendendo decisioni difficili che non mancheranno di influenzare il corso degli eventi e produrre un finale differente per il gioco. Ecco la recensione di Life is Strange: True Colors.

Altri giochi in uscita

NBA 2K22, uno dei giocatori in primo piano
NBA 2K22, uno dei giocatori in primo piano

NBA 2K22 (PS5, 74,99€; PS4, 69,99€) è la nuova edizione del gioco di basket targato Visual Concepts, che pur non rivoluzionando l'impianto visto lo scorso anno introduce importanti migliorie sul fronte del gameplay, in particolare per quanto concerne la resa della fatica, e mantiene alta la quantità di contenuti con cui è possibile cimentarsi. La recensione di NBA 2K22.

Sonic Colours: Ultimate (PS4, 39,99€) segna invece il ritorno di un titolo SEGA pubblicato oltre dieci anni fa, Sonic Colours appunto, con una remaster che aggiorna in maniera convincente la grafica del gioco fino a portarla a 4K e 60 fps, introduce alcuni extra inediti e un piacevole doppiaggio in italiano ma non va a eliminare i limiti dell'originale, specie per quanto riguarda la reattività dei controlli. La recensione di Sonic Colours: Ultimate.

F.I.S.T.: Forged in Shadow Torch (PS5 e PS4, 29,99€) è un action game in stile metroidvania dalla peculiare ambientazione dieselpunk, con animali antropomorfi come protagonisti e un'impostazione a due dimensioni e mezza che rende particolarmente bene con questo tipo di formula, invitandoci a esplorare tutti i distretti di Torch City e a eliminare le tante minacce lungo il cammino. La recensione di F.I.S.T.: Forged in Shadow Torch.

Lost in Random (PS5 e PS4, 29,99€) è infine l'ultima avventura sviluppata da Zoink!, ispirata alle fiabe gotiche e caratterizzata da atmosfere davvero affascinanti. Catapultati nel misterioso regno di Alea, dovremo affrontare le truppe della malvagia regina nell'ambito di un sistema di combattimento piuttosto originale, arricchito da un set di carte ma un po' ripetitivo: ne abbiamo parlato appunto nella recensione di Lost in Random.