Alcuni sviluppatori indicano sette giochi da prendere a modello per le quest secondarie, quasi tutti gioco di ruolo per PC

Più i titoli del passato che quelli moderni

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/02/2018
67

Quali sono i sette giochi da prendere a modello quando si vogliono progettare delle quest secondarie ben fatte? Gamasutra ha condotto un sondaggio tra diversi sviluppatori e designer, ottenendo dei risultati interessanti, per quanto non stupefacenti.

I sette sono sostanzialmente sei giochi di ruolo per computer occidentali, da sempre più attenti alle quest secondarie di quelli orientali. Solo due sono titoli recenti (The Witcher 3 e Yakuza 0), mentre gli altri cinque appartengono tutti al passato, più o meno remoto, del medium.

L'elenco completo comprende:

The Witcher 3: Wild Hunt
Fallout 2
Fallout: New Vegas
Baldur's Gate 2
Gothic 1 e 2
Planescape: Torment
Yakuza 0

Non stupisce che manchino del tutto giochi anche molto venduti, come l'ultimo Dragon Age (per fare un esempio), e che non ci siano MMO. Di base tanti giochi di ruolo moderni offrono quest ultra lineari, pensate più per allungare il brodo che per far vivere al giocatore avventure di qualità.

Il consiglio finale dato agli aspiranti designer è, in buona sostanza, quello di non seguire gli stereotipi, che funzionano sulla carta, ma risultano stantii. Per maggiori dettagli vi rimandiamo al lungo articolo completo su Gamasutra.

Alcuni sviluppatori indicano sette giochi da prendere a modello per le quest secondarie, quasi tutti gioco di ruolo per PC