Age of Empires 4: il design director Quinn Duffy lascia Relic Entertainment

Relic Entertainment perde Quinn Duffy, membro storico del team, design director anche del nuovo Age of Empires 4.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/12/2021
12

Dopo aver concluso i lavori su Age of Empires 4, il design director Quinn Duffy ha deciso di lasciare Relic Entertainment, il team ora appartenente a Sega di cui ha fatto parte per ben 24 anni, dunque un vero e proprio veterano.

Duffy iniziò la propria carriera di designer proprio in Relic Entertainment nel 1998, passando al ruolo di director nel 2010 con i progetti principalmente strategici portati avanti dall'etichetta in tale periodo.

Quinn Duffy in un video diario di Relic Entertainment
Quinn Duffy in un video diario di Relic Entertainment

La notizia dell'abbandono del team viene riportata direttamente nel profilo LinkedIn attraverso un aggiornamento, ma non ci sono comunicazioni ufficiali al riguardo.

Sullo sviluppo di Age of Empires 4, il design director ha riferito quanto segue: "Sono molto orgoglioso del lavoro del team su Age of Empires 4", ha scritto Duffy, "In Relic, abbiamo passione sia per la storia che per il genere strategico. Ecco perché non potevamo essere più felici di aiutare a costruire una nuova parte di questo franchise amato e iconico".

Nella sua lunga carriera, Duffy ha preso parte praticamente a tutte le produzioni maggiori di Relic Entertainment, in diversi ruoli: come director della produzione è responsabile di Company of Heroes 2, mentre risulta tra i principali designer anche del primo capitolo dello strategico bellico e anche di Impossible Creatures, Homeworld e Warhammer 40.000: Space Marine.

Per quanto riguarda Age of Empires 4, il gioco è stato sviluppato in collaborazione da Relic Entertainmente e World's Edge di Microsoft, con il gioco che ha raccolto buoni consensi dalla critica con ottimi primi voti della stampa internazionale, così come sulle nostre pagine come potete vedere della recensione di Age of Empires 4.