Apple: tracce di un visore AR o VR in iOS 13 7

Si torna a parlare di un possibile visore Apple per realtà aumentata o virtuale, visti alcuni misteriosi riferimenti a un nuovo dispositivo del genere in iOS 13.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/09/2019

Si è parlato a lungo delle ricerche fatte da Apple nell'ambito della realtà aumentata, che potrebbero aver portato a un dispositivo come un visore AR forse più vicino del previsto, in base a quanto sembra suggerire un codice trovato in iOS 13.

Secondo quanto riportato da MacRumors, all'interno di una documentazione relativa a iOS 13 sono state trovate tracce che sembrano puntare a un visore a realtà aumentata da parte di Apple. Si parla di un'app "STARTester" che può passare a una modalità headset, una shell "StarBoard" per app in stereo AR e riferimenti nel codice a modalità speciali di visione e scene.

È presente anche un nome un codice per quello che sembra essere un nuovo dispositivo, ovvero "Garta", che secondo alcuni potrebbe riferirsi al progetto T288 riferito appunto al visore AR di Apple.

Tempo fa si parlava di un dispositivo piuttosto pontete in grado di visualizzare realtà aumentata e realtà virtuale con due display da 8K, ma altre voci riferiscono invece che il dispositivo potrebbe essere collegato a iPhone. Alcune voci di questa estate riferivano invece di uno smantellamento totale della divisione VR e AR da parte di Apple, dunque non è facile capire da che parte stia il vero. Si dovrebbe comunque scoprire fra non molto, considerando che l'arrivo del dispositivo sarebbe eventualmente previsto per il 2020.

#Apple

Apple