Baldur's Gate 3: si potrà morire dopo 15 secondi e senza combattere 90

Larian Studios ha condiviso una curiosità su Baldur's Gate 3: sembra infatti che si possa morire già dopo 15 secondi in maniera inaspettata, senza combattere.

NOTIZIA di Luca Forte   —   30/07/2020

Larian Studios ha condiviso una curiosità sull'attesissimo Baldur's Gate 3. Sembra, infatti, che nel gioco, ci sia la possibilità di morire dopo soli 15 secondi dall'avvio della partita. Oltretutto in maniera piuttosto inaspettata, ovvero senza combattere.

Si tratta di una cosa che potrebbe rovinare la sorpresa e il piacere della scoperta ad alcuni, per cui vi raccomandiamo di non proseguire la lettura nel caso in cui siate sensibili agli spoiler.

Mentre decidete, perchè non leggete la nostra anteprima di Baldur's Gate III?

Baldurs Gate 3 28


Similmente a quanto accade in Divinity: Original Sin II, all'inizio del gioco potremo scegliere anche tra dei personaggi predefiniti, con un background ben specifico e delle abilità ben delineate. Uno di questi è Astarion, un mezzo vampiro in grado di generare altre persone simili lui.

A compensare i vantaggi di forza e resistenza di questa condizione, arrivano alcune limitazioni tipiche della razza, come l'impossibilità di entrare in un luogo chiuso se non invitato e una certa avversione per l'acqua. Basta un superficiale contatto con questo liquido, infatti, per trasformare il povero Astarion in polvere.

Ecco spiegato come si può morire dopo 15 secondi. All'inizio dell'avventura c'è un piccolo ruscello e se il giocatore non farà attenzione a dove metterà i piedi rischierà di vedere una schermata di Game Over a tempo di record. Astarion si dissolverà senza aver mai nemmeno estratto una spada.

Una soluzione comunque interessante, che dovrebbe dimostrare la cura e il livello di scrittura che Larian Studios sta raggiungendo con Baldur's Gate III. Cosa ve ne sembra di questo tipo di sorprese?

Baldur's Gate III al momento è previsto per PC e Google Stadia, con una versione ad accesso anticipato in arrivo nelle prossime settimane. Lo comprerete?