Battlefield 2042, EA rassicura gli utenti dopo il video di ieri

Il video pubblicato ieri da Tom Henderson ha scatenato qualche polemica ed EA ha pubblicato un comunicato per rassicurare gli utenti di Battlefield 2042.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   07/12/2021
55

Battlefield 2042 continua a far discutere e così, dopo il video pubblicato ieri dal leaker Tom Henderson sulle difficoltà dello sviluppo, EA ha scritto un messaggio per rassicurare gli utenti circa il futuro del nuovo episodio della serie targata DICE.

Il video di Henderson svela cos'è andato storto con Battlefield 2042, ponendo più di un dubbio circa il possibile futuro del gioco e del franchise in generale, ed evidentemente il publisher si è reso conto che andava ad alimentare pericolosi malumori, da qui la risposta.

"Facciamo sul serio con Battlefield", si legge nel comunicato. "EA sta investendo tanto tempo e risorse su Battlefield 2042 e il successo a lungo termine del franchise. Disponiamo di un nuovo gruppo che supervisiona Battlefield ed è guidato da Vince Zampella, fondatore di Respawn, nonché da Byron Beede, general manager di Battlefield."

"Rebecka Coutaz assumerà il ruolo di general manager di DICE e lavorerà a stretto contatto con Christian Grass di Ripple Effect Studios e con Marcus Lehto, che sta costruendo un nuovo studio nell'area di Seattle completamente focalizzato su Battlefield. Inoltre Alex Seropian e il suo team di Industrial Toys continueranno il proprio lavoro su Battlefield Mobile.

"Continueremo a far crescere e a sviluppare Battlefield 2042, perché rappresenta le fondamenta per il futuro del franchise. Abbiamo a disposizione i leader giusti e stiamo investendo nei team e nelle risorse al fine di esprimere il pieno potenziale di Battlefield."